Bologna, la decisione è quasi scontata: domani l'ufficialità Eurosport

Bologna, la decisione è quasi scontata: domani l'ufficialità

Scritto da  Gen 27, 2019

Filippo Inzaghi ha ormai le ore contate sulla panchina rossoblù. Il mister piacentino paga le sole due vittore in campionato (l'ultima lo scorso 30 settembre) e i 14 punti guadagnati fin qui.
Una gestione partita nel migliore dei modi, con l'entusiasmo della piazza per la scelta della dirigenza, che si conclude con la contestazione di tutta la tifoseria.

Oggi, al Dall'Ara, si è raggiunto il punto più basso della gestione Inzaghi, ma soprattutto il punto più basso dell'era Saputo, che in conferenza stampa ha confermato che "le cose cambieranno". Già da domani, sia chiaro, perchè a Casteldebole si svolgerà un vertice in cui salvo clamorose sorprese, Filippo Inzaghi verrà sollevato dall'incarico.
Al suo posto il nome più caldo è quello di Sinisa Mihajlovic, subito dietro De Biasi e Del Neri.

 

 

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.