Bologna – Il weekend del Settore Giovanile Michael Mucci

Bologna – Il weekend del Settore Giovanile

Scritto da  Feb 08, 2019

Ritorno fra le mura amiche per la Primavera di Emanuele Troise, che affronterà domani alle 14:30 presso il campo sportivo “Biavati” il Padova. Nonostante il pareggio dell’ultimo turno in trasferta contro la Cremonese, il Bologna è riuscito ad incrementare il distacco dalla diretta inseguitrice Spal, sconfitta in casa dal Parma con un perentorio 0-3. I biancoscudati sono al momento noni in graduatoria ma, come dimostrato dal pareggio interno dello scorsa giornata contro lo Spezia, possono rivelarsi squadra ostica anche per formazioni più quotate.

Aria di derby per l’Under 17 di Paolo Magnani, che questa domenica alle ore 15 si troverà di fronte presso il campo “Cavina” la Spal. I rossoblù vengono da un risultato positivo, maturato su un campo difficile come quello dell’Atalanta, un 1-1 che regala conferme al collettivo felsineo, attualmente sesto in campionato. Dall’altro lato della barricata, gli estensi sono terzi a quota 29 punti, distanti solo 4 lunghezze dai rossoblù ma provenienti dalla vittoria interna per 2-0 contro il Brescia.

L’Under 16 di Denis Biavati e l’Under 15 di Francesco Morara saranno entrambe attese dall’impegno esterno contro il Cittadella, match che si disputeranno all'Antistadio "Tombolato" alle ore 12 e alle ore 15.

I ragazzi di Biavati provengono da un pareggio pirotecnico per 3-3 contro il Brescia, sono al quinto posto a 27 punti, a sole due lunghezze dalla seconda piazza in campionato, e si troveranno di fronte i granata, attualmente decimi e sconfitti nell’ultimo turno nello scontro diretto con il Venezia per 2-1.

Discorso diverso per quanto riguarda i giovani di Morara, vincenti per 2-1 nell’ultima giornata contro il Brescia, primi nel girone a 34 punti e che si scontreranno con i veneti, usciti pesantemente sconfitti per 3-1 nel derby con il Venezia e occupanti la decima posizione del campionato a quota 17 punti.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..