Federico Santander Federico Santander Sara Melotti (foto d'archivio)

Il Resto del Carlino - Domani al Dall'Ara gli attacchi si potrebbero colorare di...Paraguay

Scritto da  Feb 09, 2019

Mihajlovic guarda il campo centrale di Casteldebole, l'allenamento è finito da pochi minuti e un'altra piccola tegola, in termini di defezione, si aggiunge alla lista: alle conclamate assenze per domenica contro il Genoa di Lyanco e Orsolini, si aggiunge quella di Paz che ha accusato ieri un forte dolore causato dalla lombalgia, che probabilmente gli farà saltare la partita contro i ragazzi di Prandelli. Sinisa guarda il campo di allenamento e riflette sull'11 che potrebbe essere schierato contro la squadra ligure, partita che nella sua testa ha un solo segno possibile, l'1, vittoria che porterebbe, almeno per questa settimana, la sua squadra fuori dalla zona retrocessione. In difesa Danilo ha i galloni confermatissimi per guidare la difesa con al suo fianco, vista l'ottima prova di San Siro, quel Pipo Gonzalez che in settimana ha festeggiato il suo 31esimo compleanno. Ai loro fianchi "squadra che vince non si cambia": Mbaye e Djiks saranno padroni delle loro rispettive fasce, il primo un pò più bloccato, mentre il secondo libero di raggiungere l'area avversaria per crossare per i compagni. A centrocampo Poli e Pulgar saranno i frangiflutti davanti alla nostra difesa, mentre Soriano sarà la mezzala variabile, in grado di portare il 4 2 3 1 ad un 4 3 3 a seconda delle fasi del match.  Davanti rimangono gli ultimi dubbi nella mente dell'allenatore serbo: out sicuramente Orsolini, il tridente dovrebbe formarsi con Palacio sull'out di destra e uno fra Sansone ed Edera (le due new entry di gennaio), mentre la davanti saranno le condizioni di Santander a dettare la parola "fine" alla formazione che scenderà in campo alle 12.30: El Ropero ha una voglia matta di confrontarsi con il suo compagno di nazionale Antonio Sanabria, che nei cuori dei tifosi genoani dovrebbe "rimpiazzare" la partenza del pistolero polacco Piatek. Santander farà di tutto per esserci e per portare il Paraguay nella sua metà campo: oggi il provino pre ritiro dovrebbe togliere tutti i dubbi. Così non fosse, Federico partirebbe dalla panchina e Mattia Destro avrebbe l'ennesima chance per dimostrare tutto il suo valore. E mentre ia prima squadra potrebbe uscire domani dalla zona retrocessione, oggi alle 15  la Primavera di Troise affronterà il Padova per il primo posto nella classifica del Campionato Primavera 2. Diretta su Radio 4zero3, web radio che potrete ascoltare su www.ledodiciporte.it. e che troverete anche sulla home di www.1000Cuorirossoblu.it 

 

(Fonte Marcello Giordano - RdC)

Ultima modifica il Sabato, 09 Febbraio 2019 11:37
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"