Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic Sara Melotti

Il resto del Carlino - Matt & Matt rimangono a casa: altre due assenze per Sinisa

Scritto da  Feb 18, 2019

Mattia Destro e Federico Mattiello non sono saliti insieme al Gruppo sul treno per Roma; non ci saranno per motivi strettamente fisici, legati agli allenamenti intensi di queste ultime 2 settimane di lavoro. La mano positiva di Mihajlovic si è vista anche in questo frangente, anche se il cambio di preparazione (mirata cioè a trovare esplosività)  ha portato alcune defezioni per affaticamenti muscolari di vario tipo. In buona sostanza il tecnico serbo, fin dalle prime ore di sua presenza a Casteldebole si era accorto che la squadra correva (fondo), ma non aveva l'esplosività nelle gambe (arrivava spesso in ritardo sia sulle prime che sulle seconde palle), e per questo ha iniziato a gestire i carichi di lavoro, durante gli allenamenti, proprio per recuperare reattività. I carichi, purtroppo, possono avere delle controindicazioni e Orsolini, Lyanco, Djiks (poi problema rientrato in settimana), Mattiello e Destro hanno dovuto fare pin stop in infermeria, per smaltire i carichi di lavoro aumentati in queste prime settimane del tecnico ex Sampdoria e Milan. Se a questo aggiungiamo la squalifica di Palacio, la squadra a Roma, per una impresa difficilissima, arriva con gli uomini contati (aggregato il Primavera Corbo per ogni evenienza), ma determinata a fare risultato. E' questo il pensiero di Sinisa, nel commentare le ultime defezioni:" Uomini contati? Ce la giochiamo, comunque". Per motivazione abbiamo già vinto 2 a 0. Palla al centro ore 20.30, arbitra Di Bello di Brindisi. E di bello speriamo che non ci sia solo il nome.  

 

(Fonte Marcello Giordano - RdC)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"