Roma – Bologna: le parole di Soriano e Dijks in Mixed Zone

Scritto da  Feb 18, 2019

Roberto Soriano ha parlato ai microfoni della Mixed Zone: “Abbiamo creato tante occasioni e quando si realizza così tanto significa che la squadra è viva. Giocare alto come abbiamo fatto nelle ultime partite vuol dire non avere paura di niente e di nessuno. Dispiace tanto per esserci andato così tanto vicino, arriverò anche a buttarla dentro. Il mio primo pensiero è quello di dare una mano alla squadra in qualsiasi modo. Mister Mihajlovic ci ha inculcato una mentalità diversa di approcciarci alle partite e ci ha trasmesso molta fiducia nei nostri mezzi. Con Inzaghi ci sono stato poco quindi non mi permetto di commentare il suo operato, ovviamente il cambio di allenatore ha dato una scossa di adrenalina a tutti e ci ha fatto prendere maggiormente coscienza della situazione grave in classifica. Daremo più del 100% per questa maglia, Bologna se lo merita perché è una gran società e una grande piazza. Il mister ci ha detto di stare tranquilli, perché giocando così ci salveremo.”

 

Anche Mitchell Dijcks ha commentato il match contro la Roma: “Dispiace non aver vinto perché abbiamo creato tantissime occasioni nel primo tempo, mentre il secondo è stato un po’ più difficile perché la Roma ha aumentato la pressione. Il mister ha iniziato molto bene con noi: ci alleniamo duramente, lavoriamo tanto ed è tutto più chiaro, sappiamo sempre quello che dobbiamo fare. Nell’Ajax ho giocato 4-3-3 e mi trovo meglio perché so meglio quello che devo fare. Sento la fiducia del mister e sono contento si fidi di me. Prima di ogni partita mi mostra dei video su come muovermi difensivamente mentre con la palla mi ha detto che posso fare quello che voglio. Dobbiamo avere fiducia nella squadra e nel mister e se continuiamo a giocare così possiamo rimanere in Serie A.”

 

foto: tuttosport