Repubblica: Dall'Ara esaurito per Bologna-Juve, presente anche Joey Saputo

Scritto da  Feb 24, 2019

Oggi il Dall’Ara sarà tutto esaurito, nonostante il merito sia della folta presenza dei tifosi bianconeri, ed un Bologna in piena zona retrocessine ospiterà la Juventus, squadra più forte del campionato che per altro sarà desiderosa di rifarsi dalla sconfitta di Madrid.

Nel suo articolo in uscita oggi per Repubblica, Simone Monari fa un parallelo tra Bologna e Fortitudo, che giocheranno entrambe oggi. Noi ci concentriamo sui rossoblù, il cui Chairman Joey Saputo ha ribadito qualche giorno fa alla Gazzetta di non contemplare la Serie B ed ha garantito che comunque non se ne andrebbe neppure in quel malaugurato caso che la retrocessione dovesse davvero arrivare. Nel frattempo, la famiglia del Chairman sta acquisendo uno dei principali marchi di formaggi della Gran Bretagna (il Dairy Crest Group per circa 1,3 miliardi di dollari) e nelle sue giornate bolognesi si reca sempre più spesso alla Lamborghini: è vero che ha comprato una Urus total black alla moglie e che in una visita gli è stato fatto provare un simulatore, ma le ripetute visite ed i lunghi colloqui con l’AD Domenicali, stanno facendo nascere i primi interrogativi se non vi sia qualcosa di più di semplice svago.

Nel frattempo vi sono altri interrogativi più legati al Bologna, come ad esempio se sia vero o meno che Saputo stia pensando ad un ritorno di Corvino, col quale si è sentito di recente e che volle lui al suo arrivo alla guida del BFC. Questa stagione, anche se i rossoblù si dovessero salvare, sarà comunque deludente visti i grandi rischi corsi, la scarsa valorizzazione di giocatori e l’esonero del tecnico scelto in estate.

Lo stop dell’Empoli contro il Milan renderebbe la (probabile)sconfitta contro la Juve meno amara, visto che non modificherebbe la distanza del Bologna con la zona salvezza, ma come dice Mihajlovic si parte dallo 0-0 e provarci non costa nulla e sarebbe un grande segnale, perché nelle due precedenti partite contro i bianconeri il Bologna è sembrato più un partner di allenamento, che un rivale per i tre punti.

Ultima modifica il Domenica, 24 Febbraio 2019 07:31
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.