Il Resto del Carlino - Il Bologna si affida alle scorie della Champions Fonte immagine: LaPresse

Il Resto del Carlino - Il Bologna si affida alle scorie della Champions

Scritto da  Feb 24, 2019

Il punto di Franco Caniato in uscita oggi su Il Resto del Carlino sottolinea come sia una cosa nota a tutti che la partita di oggi tra Bologna e Juventus sia una partita sulla carta segnata. Non ‘è possibilità di competizione tra una squadra in zona retrocessione che non riesce a segnare e fatica a racimolare i punti salvezza, ed una che, nonostante il brutto ko in Champions, rimane una delle formazioni migliori d’Europa.

E’ chiaro quindi come il risultato, sempre sulla carta, sia scontato, anche per tutti quelli che saranno presenti al Dall’Ara per tifare rossoblù, a maggior ragione dopo aver visto i due precedenti stagionali, in cui la Juve, a prescindere dall’impegno del Bologna, non ha avuto grossi problemi nel portare a casa il risultato.

Tutto scontato, se non fosse che il calcio è uno sport che a volte regala situazioni imprevedibili e riesce a scompaginare piani che sembrano certi. Ed è a questo che si aggrappano Mihajlovic, i giocatori e tutti gli appassionati del Bologna. Perché quante scorie sono realmente rimaste nella testa dei bianconeri dopo una partita che mette a serio rischio l’intera stagione? Allegri avrà smaltito le critiche piovute praticamente da tutti i tifosi bianconeri?

Ecco quale sarà l’ostacolo più grande, ed il vero punto della giornata: la Juve non giocherà solo contro i rossoblù, ma anche contro se stessa, per cancellare subito, se possibile, la sconfitta madrilena. Il Bologna dal canto suo, deve ripetere la bella prestazione di Roma, sperando di essere più efficace e di strappare qualche punto, perché anche uno sarebbe già tanto per il morale e per la differenza di tasso tecnico delle squadre.

Ultima modifica il Domenica, 24 Febbraio 2019 07:53
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.