Bologna – Juventus: le parole di Pulgar e Sansone in Mixed Zone

Scritto da  Feb 24, 2019

Erik Pulgar ha commentato il match contro i bianconeri: “L’ammonizione? A mio parere un po' esagerata, difatti mi ha condizionato per il resto della gara. Ero un po' teso perché nella mia zona passano molti palloni e ho dovuto prestare particolarmente attenzione per non incorrere in un secondo cartellino. Partita dopo partita stiamo sempre più migliorando la qualità delle giocate e la grinta con cui approcciamo le partite. Siamo dispiaciuti e arrabbiati per non aver raccolto alcun punto nemmeno oggi, però di positivo c’è la consapevolezza che se continuiamo a giocare così quando affronteremo squadre del nostro livello i risultati arriveranno. Doppiamo migliorare sulla finalizzazione delle azioni e imparare ad essere più precisi negli ultimi 20 metri.”

 

Anche Nicola Sansone ha parlato ai microfoni della Mixed Zone al termine del match: “Alcuni piccoli errori sono assolutamente da eliminare perché sono proprio quelli a farci perdere partite come queste, in cui abbiamo dominato per tre quarti della gara. Non basta giocare bene, servono punti al più presto. Abbiamo giocato un primo tempo davvero buono con varie occasioni poi nella ripresa la Juventus si è fatta trovare pronta, ma anche noi eravamo ancora bene in partita: dobbiamo mirare meglio quando tiriamo e magari andare in vantaggio subito, perché poi le sorti delle gare cambiano. Sul mio tiro c’è stata una parata pazzesca di Perin, peccato perché ci avevo creduto. Udinese e Cagliari sono match importanti, ci prepareremo al meglio.”

 

(foto:corrieredellosport)