Bologna – Il weekend del Settore Giovanile Michael Mucci

Bologna – Il weekend del Settore Giovanile

Scritto da  Mar 08, 2019

La Primavera di Emanuele Troise, dopo il pari della scorsa settimana giunto contro il Parma, ha affrontato oggi il Cittadella, sfida fissata per le 14:30 all’Antistadio “Tevelin”.

Contro i ducali, per i rossoblù, è giunto un pari: 2-2 il risultato finale, con reti di Nivokazi e Krastev per il Bologna e di Montipò e Davitti per il Parma.

Granata che, da par loro, nell’ultimo turno hanno incontrato in terra ligure lo Spezia, chiudendo il proprio incontro a reti inviolate, non riuscendo a muovere in maniera efficace la classifica, più che mai deficitaria, con il penultimo posto frutto dei soli 12 punti stagionali.

La graduatoria del campionato sorride ai felsinei: primo posto a quota 41 punti, con la Spal distante due lunghezze e che dovrà affrontare fra le mura amiche proprio lo Spezia, in uno scontro diretto che conterrà molte insidie per gli estensi.

L’Under 17 di Paolo Magnani affronterà sabato alle 14 il Sassuolo in amichevole, sfida che si svolgerà presso il Centro Tecnico “Niccolò Galli”.

L’Under 16 e l’Under 15 si scontreranno questa domenica contro l’Hellas Verona, rispettivamente alle 15 presso il campo “Filippetti” di Riale e alle 11 al campo “Cavina” di Borgo Panigale.

I ragazzi di Biavati hanno fallito la duplice occasione la scorsa settimana: con l’Inter in trasferta è finita 1-0, match winner firmato da Benedetti, con la possibilità di accorciare sui nerazzurri e staccare i rossoneri in classifica sfumata. Ora i felsinei sono attesi dalla sfida con gli scaligeri, a sole quattro lunghezze di distanza in ottava posizione e vincenti nell’ultimo turno contro il Venezia per 1-0.

Per i giovani di Morara stessa sorte dei colleghi più grandi: in quel di Milano i nerazzurri si sono imposti per 2-0, grazie alle realizzazioni di Sarr e Clerici, che hanno impedito ai felsinei di allungare sulla seconda della classe, il Milan. Sfida complicata per i rossoblù, che incontreranno fra le mura amiche una seria pretendente per il titolo finale: l’Hellas Verona, posizionato all’ultimo posto disponibile per la post season, a soli cinque punti dalla vetta e vittorioso la scorsa settimana per 2-1 contro il Venezia.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..