Roberto Soriano Roberto Soriano 1000Cuorirossoblù

Il Resto del Carlino - E' Soriano l'uomo per tutti i moduli di Sinisa

Scritto da  Mar 09, 2019

 

 

Rivoluzione continua. IL ritorno da Udine ha lasciato strascichi a livello morale, zero punti e l'esigenza di una maggiore concretezza sottoporta, quell'esigenza che deve portare goal, maledettamente necessari per una classifica asfittica e, lo possiamo dire, pericolosa. Se col 4 2 3 1 la squadra aveva trovato una sua armonia e voglia di giocare, aveva anche sottolineato i limiti di tenuta atletica dopo l'ora di gioco, finendo in riserva perchè un modulo a trazione anteriore, al momento, risulta estremamente dispendioso dal punto di vista fisico. Situazione che non è sfuggita all'allenatore serbo, che  sta provvedendo, in queste prime settimane di permanenza sulla panchina rossoblù, ad aumentare i carichi gradualmente. Per cui il 4 2 3 1 è stato per il momento accantonato e provati il  4 3 1 2 e il 4 3 3, lavorando soprattutto sui giocatori che potrebbero garantire una maggiore tenuta atletica. E Poli potrebbe essere uno dei maggiori indiziati al turno over, necessitando di un turno di stop e partendo, domani, dalla panchina, mentre in mediana, per il 4 3 1 2, potrebbero essere scelti Dzemaili, Pulgar e Donsah, anche se quest'ultimo non avrebbe ancora i 90 minuti nelle gambe.  Ecco allora che il tecnico serbo potrebbe optare per un 4 3 3, dove Soriano, il jolly tattico della situazione, potrebbe scalare in mediana, lasciando tre posti in avanti ad attaccanti puri, come Santander, Orsolini e Palacio, con quest'ultimo libero di svariare fra fascia sinistra e centro dell'attacco e con Sansone pronto all'eventuale subentro. Domani i dubbi verrano sciolti, ma la certezza è che Soriano, per il tecnico rossoblù, è il vero Jolly imprescindibile del credo tattico,  a cui si aggiungono Danilo, Mbaye e Dijks per la difesa e Pulgar per il centrocampo. Gli altri tasselli verranno messi al loro posto domani mattina, quando verrà dato la distinta all'arbitro, che per la cronaca è Irrati della sezione di Pistoia.

 

(fonte Marcello Giordano - RdC)

Ultima modifica il Sabato, 09 Marzo 2019 09:52
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"