Stampa questa pagina
Torino-Bologna: le probabili formazioni Tuttosport

Torino-Bologna: le probabili formazioni

Scritto da  Mar 16, 2019

Sfida molto complicata quella che i ragazzi di Mihajlovic andranno a giocare nell'anticipo serale dell'Olimpico Grande Torino. Contro i granata di mister Mazzarri non sarà affatto facile portare a casa il risultato, e pur puntando ovviamente ai 3 punti, anche un pari potrebbe andare bene in un campo così difficile, per dare continuità al successo di settimana scorsa contro il Cagliari.
Mihajlovic dovrà fare a meno di Santander, uscito malconcio dalla sfida contro gli isolani, ma anche di Helander, che proprio ieri ha accussato una distorsione alla caviglia sinistra. Oltre a loro due tutti disponibili, ma con Destro e Edera non al meglio e soprattutto con pochi minuti nelle gambe.
Per il Torino invece nessun assente e morale alto, visto che l'ultima sconfitta è datata 19 gennaio. Dopo 5 vittorie e due pareggi, con una sola rete subita nell'ultima giornata contro il Frosinone, che è riuscito a passare in vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Ecco quindi le probabili scelte dei due allenatori:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Pulgar, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; Aina, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Iago Falque, Belotti.

Per i rossoblù formazione annunciata, mentre per Mazzarri qualche dubbio soprattutto nella linea dei 5 centrocampisti. Sulla destra è aperto il ballottaggio tra Aina e De Silvestri, mentre in mezzo al campo Meité dovrebbe spuntarla su Lukic.
Sarà un match molto maschio, con i granata che metteranno la sfida subito sul piano fisico, per sfruttare la loro qualità migliore. I ragazzi di Mihajlovic dovranno essere bravi a mettere in pratica le direttive del mister in panchina, che come sempre chiederà grande pressione in avanti e recupero immediato del possesso. Bisognerà essere più precisi davanti per portare a casa dei punti da Torino.

Ultima modifica il Sabato, 16 Marzo 2019 10:50
Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.