Il Resto del Carlino - Soriano Sansone, Bologna vi aspetta IlMessagero.it

Il Resto del Carlino - Soriano Sansone, Bologna vi aspetta

Scritto da  Apr 08, 2019

Il Bologna ha bisogno di voi. Nella sconfitta di giovedì Soriano non c'era mentre Sansone non è riuscito a risplendere nella mediocrità del gioco proposto dal Bologna quella sera. In generale c'è da dire che entrambi, ma sopratutto Sansone, possono e devono dare qualcosa di più. Anche Mihajlovic, nella conferenza di ieri si è espresso a proposito del numero 10  «Il ragazzo sa che può fare di più. Gli ho parlato, ci siamo confrontati, gliel’ho detto e lui stesso si aspetta di più da se stesso. Deve solo stare tranquillo perché non giocava da un po’, ha bisogno di ritrovare continuità».

Mancano 8 giornate. Il campionato sta per finire ed ora più che mai serve il massimo sforzo e concentrazione, sopratutto quando, come questa stasera, l'occasione per il sorpasso è ghiotta e si potrebbe godere finalmente di una settimana intera al di fuori della zona retrocessione.

Cambio di passo. C'è da dire che oltre a Mihajlovic, il merito della rinascita rossoblu passa molto anche dai due ex nazionali, che hanno alzato di molto il tasso tecnico della squadra oltre che aumentare le variabili tattiche del tecnico. Da due acquisti del loro spessore è però innegabile che si pretenda di più, il Bologna a gennaio ha scelto loro, gli ha dato una responsabilità ed una possibilità di rimettersi in mostra ed in gioco.

Servono gol ed Assist. I due giocatori ex Villareal in termini di agonismo e spogliatoio stanno dando tanto, tutto. Non hanno invece quasi mai timbrato il cartellino alle due voci più importanti per vincere una partita: un gol ed un assist per Sansone ed un solo gol per Soriano. Stasera la partita è delicatissima e bisogna dimostrare che la Serie A è roba del Bologna. Sarebbe bello rivedere un'azione come quella del 2-0 al Cagliari, creata e conclusa dai due rinforzi di gennaio: cavalcata del numero 10, assist per Soriano che inquadra la porta e non sbaglia. Una liberazione che lo porterà a commuoversi.

I due ragazzi hanno già vissuto rimonte salvezza con Sampdoria e Sassuolo ed in queste 8 gare si giocano anche la possibilità di restare a Bologna che si impegnerà a riscattarli in caso di permanenza in Serie A: stasera con il Chievo si deciderà un pezzo del loro futuro.

Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.