Stampa questa pagina

Bologna – Chievo: Pulgar: “I gol sono per mio fratello e per la mia famiglia”

Scritto da  Apr 09, 2019

Erick Pulgar ha commentato così il match contro il Chievo ai microfoni di Sky Sport: “Siamo una squadra molto unita, sono felice per i gol e per i compagni che lavorano tanto. Anche chi sta fuori poi entra e gioca bene, come è successo a me contro il Sassuolo. La sfida con Sorrentino dal dischetto? Il primo l’ho tirato a sinistra, nel secondo ho guardato come si muoveva Sorrentino e ho deciso di cambiar angolo. La mia maglia con dedica? Oggi mio fratello compie 8 anni, i gol e la vittoria sono per lui e la famiglia. Salvezza? Tutte le partite sono importanti, abbiamo subito una dura sconfitta contro l’Atalanta. Bisogna continuare a lavorare e ora c’è la sfida con la Fiorentina. Tre punti fondamentali, ma serve ancora lavorare parecchio per arrivare all’obiettivo.”

 

(foto:cronachedi)