BFC Femminile - Bilancio tutto sommato positivo al termine della Valencia Soccer Cup

Scritto da  Apr 22, 2019

Poteva finire meglio la “Valencia CF Soccer Cup” per la compagine rossoblù (qui trovate i risultati della fase iniziale del torneo), infatti entrambe le formazioni arrivate in semifinale hanno perso, così come è finita con una sconfitta per le rossoblù anche la finale di consolazione per il 5°/6° posto. Ma analizzando meglio la situazione, non tutto è andato in modo così negativo, soprattutto ricordandosi del valore formativo di un torneo per il settore giovanile.

L’Under19 passata in vantaggio per 1-0, ha poi perso la semifinale contro il Levante con il risultato di 3-1, grazie ad una rimonta delle padroni di casa, agevolata anche dal fatto che una volta subito il pareggio le rossoblù hanno un po’ mollato. Non è andata meglio la finalina 3°/4° posto, dove il Bologna ha dovuto piegarsi alla Selezione USA, soprattutto per via del grande divario atletico presente con le americane e di due infortuni subiti a causa del gioco particolarmente aggressivo delle statunitensi (che è costata loro un’espulsione).

L’Under15 è andata un poco meglio, infatti il Bologna “B” ha perso la semifinale contro le padrone di casa del Valencia con il risultato di 2-1, vincendo poi la finalina per il 3°/4° posto; mentre il Bologna “A” ha perso 3-0 la partita di consolazione per il 5°/6° posto, contro la Selezione USA. Nota decisamente positiva però, la vittoria della classifica marcatori Under15 da parte della rossoblù Chiara Maida (5 reti in 5 partite), a dimostrazione che comunque la spedizione bolognese si è fatta rispettare.

Il bilancio della “Valencia CF Soccer Cup” può comunque considerarsi positivo, perché le tre formazioni del Bologna FC Femminile hanno comunque conquistato un terzo, un quarto ed un sesto posto in una competizione internazionale con squadre di alto livello. L’aver conquistato il titolo capocannoniere dell’Under15 ed il fatto di avere un’età media inferiore alle proprie avversarie, completano il quadro tutto sommato positivo, di un torneo che comunque viene disputato non solo nel tentativo di vincere, ma anche e soprattutto di far fare esperienze importanti alle giocatrici e farle crescere il più possibile.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Aprile 2019 09:46
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.