Il Resto del Carlino - Saputo a Ferrara, prove tecniche per lo stadio

Scritto da  Apr 29, 2019

L'areo per Montreal è programmato per domani, il Bologna ha già giocato e vinto il suo spareggio, ed un rilassato patron rossoblu ha deciso di abbinare, ad una domenica di calcio lontana dal Dall'Ara, i suoi interessi alla voce stadio. Domenica al Mazza di Ferrara, vicino il presidente spallino Mattioli, c'era buona parte dello stato maggiore rossoblu: Saputo, Fenucci e l'avvocato Bergamini.

La partita tra Spal e Genoa è di sicuro interesse per la classifica dei felsinei, il risultato di 1-1 dice che il Genoa resta alle spalle del Bologna con 35 punti e che la Spal è ancora raggiungibile a 39. Ma come detto la visita di Saputo non è stata solo un'occasione per guardare un pò di calcio ma per parlare di stadio. Per il progetto di restyling del Dall'Ara, la dirigenza rossoblù valuta di giocare uno o due anni lontano da Bologna: i tempi richiesti sarebbero minori, ed i costi sarebbero certi e sotto al 5% del budget (i 70 milioni divisi tra Bologna e Comune). Il Mazza è tra i papabili per ospitare i rossoblù, con lui lo stadio di Modena.

Oggi, Saputo potrebbe essere a Milano a presenziare nella sede della Lega Calcio.

Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.