Bologna – Parma: le parole di Pulgar e Lyanco in Mixed Zone

Scritto da  Mag 13, 2019

Erik Pulgar ha parlato ai microfoni della Mixed Zone: “Ottima partita, giocata bene dal primo al novantacinquesimo minuto. Era un risultato troppo importante da portare a casa e in settimana ci siamo impegnati al massimo per preparare il match al meglio. Non abbiamo trovato il gol nel primo tempo, ma nello spogliatoio ci siamo detti che con pazienza e insistendo sarebbe sicuramente arrivato. E’ decisamente molto divertente giocare in maniera così offensiva, ma dobbiamo prestare attenzione a non trascurare la fase difensiva. Da quando è arrivato il mister c’è stato un cambio radicale di mentalità, nessuno ha il posto in campo assicurato, ed è giusto così. Ogni allenamento è una guerra, ma con competizione positiva, infatti i risultati si vedono. Tutti speriamo nella sua permanenza. ”

 

Anche Lyanco Evangelista ha commentato il match: “Primo gol in Serie A e sono contentissimo, lo dedico alla mia famiglia, a mia moglie e alla mia bambina che stasera erano al Dall’Ara. Settimana difficile per me perché mi sono allenato solo due giorni ma ho fatto di tutto per poter giocare. Sono contento per me, ma soprattutto per l’intera squadra perché insieme abbiamo disputato un’ottima gara. Ora testa alla Lazio, perché non siamo ancora salvi. Sarà un match complicato perché è una squadra molto forte, ma noi dobbiamo solo pensare a lavorare tranquilli con lo spirito e la testa di questi giorni. Ogni volta il pubblico è fondamentale, spesso mi vede incitare dal campo perché il loro supporto ci dà grinta e carica. Danilo? Mi trovo bene con lui, ha molta esperienza e ho tanto da imparare, in più parliamo la stessa lingua e tra di noi la comunicazione è semplice.”