Marco Molla Marco Molla Pietro Pieralisi

Il Resto del Carlino - Europei U17: i guantoni dell'Italia "parlano" bolognese

Scritto da  Mag 18, 2019

 

 

Domani, sull'erba verde del piccolissimo Tallaght Stadium (6000 spettatori) di Dublino, si giocherà la finale continentale del torneo Under17 di calcio fra Olanda e Italia. A difendere i pali degli azzurrini ci saranno i guantoni di un formidabile Marco Molla, portiere rossoblù dell'Under17 di Paolo Magnani, che nella rassegna europea ha sempre difeso con successo la porta italiana, salvo che contro la Spagna (dove ha giocato il compagno Manuel Gasperini, scuola Udinese). Marco, arrivato a Bologna dal Prato l'estate scorsa, ha interpretato in maniera più che egregia il ruolo di estremo difensore sia contro i tedeschi che, soprattutto, contro il Portogallo ai quarti, dove alcuni suoi interventi sono stati assolutamente decisivi per il superamento del turno. In semifinale, contro la Francia, ancora Marco è stato uno dei migliori in campo, garantendo l'accesso alla finale di domani a Dublino. Adesso Molla prova a pensare in grande a partire da lunedì, con la speranza di aver alzato il trofeo continentale, con due grandi obiettivi: essere protagonista ai mondiali n Brasile ad ottobre, per i quali l'Italia di è qualificata con il piazzamento di questo torneo, e convincere Emanuele Troise ad affidargli i "guantoni" della Primavera rossoblù. Ma prima c'è la finale di domani: in bocca al lupo Marco.

 

(Fonte Giacomo Guizzardi - RdC)

Ultima modifica il Sabato, 18 Maggio 2019 09:03
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"