Stampa questa pagina
Il Resto del Carlino - Tra il Bologna e Kouamé c'è il...Sassuolo novantesimo.com

Il Resto del Carlino - Tra il Bologna e Kouamé c'è il...Sassuolo

Scritto da  Giu 20, 2019

Come riporta Marcello Giordano de Il Resto del Carlino, l’offerta per Christian Kouamé è stata recapitata: dopo una richiesta iniziale – risalente a gennaio – di 35 milioni di euro per la buona prima parte di campionato, Preziosi ora ne chiederebbe circa venti in meno, bonus esclusi. Ancora un po’ troppo per il Bologna, che offrirebbe 12+3 per l’acquisto definitivo, ma è chiaro come la luce del sole che le parti si sono avvicinate in maniera quasi decisiva.
Il problema, però, è che le “parti avvicinate” non comprendono solo il territorio tra l’Acquario e le Due Torri, bensì anche quello con Sassuolo, Roma e Sheffield United. Le ultime due sembrano partire in seconda fascia, mentre i neroverdi sarebbero – al momento – l’unica alternativa ai rossoblù: De Zerbi e Mihajlovic sono due allenatori che, sulla carta, possono fungere da pietra miliare nella carriera di un ragazzo di appena 21 anni, ma con un buonissimo bagaglio iniziale di talento. Il Genoa, magari, spererà di essere il giudice in una mini-asta, ma quel che è sicuro è che, comunque vada, ne uscirà soddisfatta, visti i 5 milioni di euro spesi al momento dell’acquisto.

Nel frattempo, tra stasera e venerdì sono attesi in Italia i vertici Sint Truiden, club proprietario del cartellino di Takehiro Tomiyasu, il “nostro giapponese”, erede di Lyanco impegnato in Copa America.

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.