Il Resto del Carlino - Due rossoblù nella Nazionale Under 17

Scritto da  Ago 02, 2019

Marco Molla non si ferma più: il giovane portiere classe 2002, preso l'estate scorsa dal Prato, parteciperà ai prossimi Mondiali Under 17.

L'estremo difensore, attualmente impegnato nel ritiro di Neustift (dove si sta allenando coi più grandi), il 4 agosto non tornerà a Bologna con gli altri, ma devierà per Cormons, in Friuli, dove raggiungerà gli altri azzurrini. Assieme a lui anche un altro rossoblù, Matias Rocchi, attaccante, ripresosi nella scorsa stagione dopo l'infortunio della primavera 2018.

I due, assieme agli altri 20 convocati, inizieranno dal 4 all'8 agosto la marcia di preparazione che porterà al Mondiale: per Molla il secondo grande evento internazionale dopo l'ultimo Europeo di categoria, giocato da protagonista fino all'ultima partita (gli azzurrini sono arrivati ad un passo dal traguardo, perdendo con l'Olanda in finale).

Stefano Brunetti

Bolognese e bolognista, blogger e poeta, filosofo e asceta, con particolare passione per i colori rossoblù: scrivo sul Bologna da quando sono in fasce, o forse anche prima. Autore su Mondo Bologna, ma anche scrittore, cantante, musicista: con Bologna sempre al centro, come unica fonte d'ispirazione. Cosa ne penso di Destro? Non penso. Pro o contro Donadoni? Neutro. Perché la maglia vien prima di tutto. Datemi dell'ignavo, del conservatore, del bigotto: ma a parte questo, giuro che ho anche dei difetti. Perché prima di tutto viene lei: la maglia del Bologna. 7 giorni su 7. E la maglia non si contesta: si ama. Anzi, di più: si adora.
Ed io, in fondo, non sono che questo: un adoratore seriale. Di professione.