Stampa questa pagina
Gustavo Cuellar Gustavo Cuellar PressFrom

STADIO - Calciomercato Bologna Fc: è Cuellar l'obiettivo forte del Bologna

Scritto da  Ago 17, 2019

Nella notte, per il mercato del Bologna, si sono rotti gli indugi; per un centrocampo ormai orfano del cileno Pulgar, ecco che la dirigenza rossoblù prova ad arrivare al colombiano Cuellar, 26 anni, centrocampista del Flamengo e della Nazionale dei "Cafeteros", un pilastro per entrambe le squadre, che i tifosi del Flamengo chiamano "pitbull" per la sua capacità di "mordere" le caviglie agli avversari. Diciamo correttamente prova: perché il Flamengo, al possibile no di Balotelli (si perchè di questa storia fa parte il Super Mario nazionale che sembra ormai avere scelto il Brescia, ndr), non sembra essere tanto intenzionato a lasciare partire uno degli idoli dei tifosi locali, tanto da fargli balenare la possibilità di un prolungamento di contratto. Ecco che il Bologna, 48 ore fa, ha provato l'accelerazione, dimostrando la voglia di chiudere la partita il prima possibile: una proposta scritta alla squadra di Rio, proposta di acquisto per il cartellino del giocatore che vale 10 milioni di euro (i soldi di Pulgar, per intenderci), prendere o lasciare. Il ragazzo ha già fatto capire che Bologna sarebbe una destinazione gradita, così come gradito sarebbe il poter giocare nel nostro campionato, misurandosi con un tipo di esperienza che di solito accresce il valore di un giocatore sudamericano. Gustavo è il classico giocatore mediano che gioca davanti alla difesa, un autentico frangiflutti incontrista, che sa anche far girare bene la palla nella fase di impostazione del gioco: insomma la pedina che nel gioco di Mihajlovic andrebbe a sostituire la pedina Pulgar, nello scacchiere della mediana. Adesso si aspetta la risposta della società carioca, fiduciosi in un epilogo positivo, ma senza rimanere con le mani in mano: si segue puntualmente ancora l'argentino Dominguez, 21, del Velez Sarsfield, anche lui con una clausola rescissoria di 10 milioni. In seconda posizione rimane Hendrix, 24 anni del Psv, che come tipologia di giocatore assomiglia molto a Cuellar, ma Gustavo è molto più regista dell'olandese. In ultimo si continua a seguire anche il greco dell'Olimpiakos Andreas Bouchalakis, 26 anni, centrocampista che unisce entrambe le fasi di gioco e con una buona esperienza a livello europeo, per avere giocato con la squadra ateniese diverse competizioni europee. Intanto per Godfred Donsah arrivano le buone notizie: in arrivo il permesso di soggiorno, segnale che per il centrocampista ex rossoblù la trattativa col Cercle Bruges si è conclusa definitivamente.

E allora la speranza dei tifosi rossoblù è quella che dall'imperfetto, Gustavo, la trattativa si tramuti in bel presente e, se possibile, un meraviglioso futuro, per il centrocampo del Bologna.

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"