1-0 per Sinisa

Scritto da  Ago 25, 2019

Ci sono vittorie, checché ne dica la classifica, che valgono più di tre punti. Verona e Bologna hanno dato da poco inizio alle danze, ovviamente non so quale sarà il risultato finale, ma nel mio tabellino – e nel tabellino di tutti voi, mi auguro – campeggia la scritta 1-0. Fregacazzi chi segnerà e quanti gol segneranno, stasera: il match – ben lungi dall’essere terminato, purtroppo – è sull'1-0 per Sinisa. Mascherina o non mascherina, cappellino o meno, l’unica notizia degna di nota è il ritorno di Mihajlovic in panchina, una dimostrazione di forza di volontà che fa bene alla squadra e a tutti quelli che soffrono negli ospedali. Poi, per carità, credo che lui non abbia affrontato la trasferta – e con lui i 3.000 cuori rossoblù che hanno invaso il Bentegodi – per godersi una gita fuoriporta, e i ragazzi in campo faranno di tutto per ripagarlo. Ma la sintesi della serata, prima ancora che iniziasse, me l’ha offerta Riccardo Bigon, al quale mi ero rivolto per avere conferma della notizia data in anteprima da La Gazzetta dello Sport. Il diesse mi ha risposto “sarà un’annata fantastica”. Ecco, vedere Sinisa a bordo campo mi induce a pensare che Bigon abbia ragione ancora una volta.

Ultima modifica il Lunedì, 26 Agosto 2019 23:26
Marco Montanari

Nel suo curriculum, alla rinfusa, Guerin Sportivo, Treccani, Gruppo Poligrafici Editoriale, La Gazzetta dello Sport, Panini, SportMediaset, Corriere della Sera e alcuni house organ di società calcistiche.
Oggi vorrebbe essere il… Palacio del fantastico gruppo dei 1000 Cuori Rossoblu.