Stampa questa pagina
Ragazze si allenano durante l'Open Day Ragazze si allenano durante l'Open Day

Bologna femminile - L'Open day del Settore Giovanile è un successo

Scritto da  Set 03, 2019

Martedì 27 e giovedì 28 agosto si è tenuto l’Open Day del Settore Giovanile del Bologna FC 1909 Femminile, un evento ormai classico per la società rossoblù che da anni lo reitera per avvicinare bambine e ragazze di ogni età al gioco del calcio.

Nato per rispondere alla necessità di genitori che chiedevano quali fossero le modalità per avviare al calcio la propria figlia, l’evento ottiene ogni anno un migliore riscontro di pubblico, in questo 2019 veicolato anche dalla bella cavalcata della Nazionale italiana al Mondiale Femminile che ha acceso ancora di più i riflettori sul movimento.

Nei due giorni di fine agosto oltre un centinaio di calciatrici dai 5 anni ai 17 anni si sono trovate al campo della Barca ed hanno giocato tra loro divise in fasce d’età seguite dagli educatori e dagli allenatori del Bologna femminile che le hanno guidate in un allenamento tipo che ad una prima parte di riscaldamento, ha visto seguire una fase di conduzione del pallone e che è poi culminato in una serie di partitelle.

Sempre più ragazze iniziano questo sport in età giovanissima riuscendo così a lavorare sin da subito su elementi importanti non puramente tecnici, come l’equilibrio e tutto quello che riguarda la capacità motoria. Importante anche l’aspetto mentale, per le più piccole, di poter giocare in un gruppo omogeneo che permette loro di riuscire a creare maggior coesione e partecipazione da parte di tutte.

L’Open Day del Settore Giovanile del Bologna femminile, anche in questa volta è stato un successo, ed il movimento cresce dal basso in maniera positiva.

Ultima modifica il Domenica, 01 Settembre 2019 15:26
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.