Corriere di Bologna - Bazzani da i voti al Bologna

Scritto da  Set 08, 2019

In uscita sul Corriere di Bologna troviamo un’intervista a Fabio Bazzani a firma di Alessandro Mossini. L’ex giocatore fa il punto sulla situazione dei rossoblù partendo dalle prime due gare disputate sottolineando come la prima sia stato un incontro vinto dalla tensione emotiva per il ritorno di Sinisa in panchina e probabilmente i giocatori sono stati frenati inconsciamente da questo. In quella contro la Spal invece si è rivisto il Bologna della fine della passata stagione, con l’unico problema che il gol è arrivato a fine partita mentre si poteva chiudere prima.

Il pensiero di Bazzani sulla rosa è che sia grosso modo da decimo posto, con una Serie A divisa in parti abbastanza nette con le prime irraggiungibili, una fascia centrale in cui si inserisce anche il Bologna, ed una zona con le squadre che lotteranno per non retrocedere.

Il mercato è stato positivo, tanto da guadagnarsi un 7 come voto personale da Fabio. Tomiyasu ha stupito tutti, dimostrando che pur arrivando come centrale ha tutte le carte in regola per spingere sulla fascia e Medel era il tassello mancante per poter usare ambo le fasce in fase offensiva. Secondo l’ex giocatore il cileno è un secondo Palacio, un giocatore di grande esperienza ed intelligenza calcistica che potrà aiutare il gruppo, e lo dimostra il fatto che dopo un solo allenamento sia partito titolare facendo le cose che gli venivano chiesta. Rispetto a Pulgar si è perso qualcosa in calci piazzati e lanci, ma si è guadagnato in copertura ed esperienza.

Chiosa finale sulla Fortitudo, squadra del cuore di Bazzani, che reputa la rosa adatta per salvarsi ma bisognerà essere umili e gestire al meglio i momenti di crisi e le pressioni che vi sono sempre nell’ambiente biancoblù. La A1 non è la A2 e qualche sconfitta consecutiva potrà arrivare: a quel punto dovranno essere tutti bravi a reagire e non lasciarsi abbattere.

Ultima modifica il Domenica, 08 Settembre 2019 08:07
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.