Mattia Bani Mattia Bani Il Resto del Carlino

Stadio - Ci sarà un altro Mattia in campo col Brescia

Scritto da  Set 14, 2019

 

 

Il responso medico per Danilo (risentimento muscolare coscia destra, ipotesi rientro inizio ottobre) cambia i piani nel reparto difensivo a Sinisa Mihajlovic. Detto che potrebbe essere presto per lanciare il giovane Corbo in una partita così delicata e che Tomiyasu è inamovibile dalla sua fascia destra (pur essendo arrivato un pò affaticato dal volo intercontinentale e, soprattutto, dalle due partite con la sua nazionale), è giunto il momento di Mattia Bani, che ritrova la Serie A con la maglia del Bologna, dopo aver esordito nella massima serie con il Chievo, nella sua posizione preferita di centrale di destra (anche se è stato utilizzato come terzino destro e centrale sinistro, in emergenza). Al suo fianco Stefano Denswil, mentre le corsie saranno del nipponico e di Dijks. Medel torna a fare la guardia della difesa con al suo fianco Andrea Poli, mentre per Dzemaili ci sarà sicuramente un utilizzo durante la ripresa. In avanti il "trio maraviglia" con Orsolini (ma occhio al promettentissimo Skov, autore di una doppietta con la sua nazionale Under 21), Soriano e Sansone a supporto di Palacio (ma potrebbe essere di nuovo il turno di Destro o addirittura del debutto dal primo minuto di Santander) per scardinare la difesa di Mister Corini. Fischio d'inizio alle 15, dirige Rocchi: Con l'arbitro fiorentino le vittorie sono in numero maggiori delle sconfitte: speriamo che la statistica venga assolutamente rispettata anche domani.

 

(Fonte Matteo Fogacci - Stadio)

Ultima modifica il Sabato, 14 Settembre 2019 09:54
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"