Brescia - Bologna: le parole di Poli e Skorupski in Mixed Zone

Scritto da  Set 15, 2019

Lukas Skorupszki ha parlato ai microfoni della Mixd Zone: “avremo una settimana di tempo per analizzare la partita con il Brescia, la riguarderemo insieme per capire dove abbiamo sbagliato. Il mister ha chiamato, si è incazzato e Emilio ci ha riportato le sue parole. Ci hanno dato una scarica di adrenalina e siamo scesi in campo come se fossimo un’altra squadra. Dopo le partite con le nazionali abbiamo avuto meno tempo per preparare il match, ora ci siamo tutti e questa settimana lavoreremo duramente. Troppi errori di attenzione, i gol si potevano evitare. È presto per guardare la classifica e predire dove arriveremo.”

Anche Andrea Poli ha commentato il match: “Il gruppo e la nostra forza. Tutti si stanno facendo trovare pronti. I tre gol presi non sono colpa della difesa ma di tutti, quando si difende bisogna farlo in undici. Emilio ci ha riportato le parole di Sinisa nell’intervallo che ci ha dato una bella scossa. La squadra sta giocando bene, non stiamo andando a tratti. Stiamo lavorando bene, siamo ripartiti da dove avevamo lasciato la scorsa stagione. Abbiamo in più dei grandi giocatori, arrivati nel mercato estivo, che ci stanno dando una grossa mano e ci hanno portato dell’esperienza in più. Sicuramente il Bologna deve imparare a chiudere le partite prima, essere più cinici. A Verona non siamo riusciti a sfruttare la superiorità numerica, oggi ci siamo presi più rischi quindi significa che siamo già cresciuti rispetto due match fa.”

 

 (foto: Calcionews24)