Il Resto del Carlino – Orsolini tra i più in forma del campionato, Mancini osserva

Scritto da  Set 17, 2019

Riccardo Orsolini sta attirando l’attenzione di tutti; solo Insigne ha saputo incidere di più tra gli esterni d’attacco in queste prime tre giornate di campionato. Potrà non avere in dote gli strappi e gli allunghi palla al piede di Chiesa, o l’estetica e l’eleganza di Bernardeschi, ma al momento è uno tra gli uomini più in forma del campionato. Lo dicono i numeri: a Verona un gol procurato (trasformato dal dischetto da Sansone), un assist per Soriano con la Spal, assist per Palacio del 3-2 contro il Brescia e gol della vittoria nella stessa partita. E’ già a solo due assist dal primo bonus da 50mila euro sancito dal suo nuovo contratto.

 

Riccardo Orsolini è in corsa per la chiamata nella Nazionale maggiore, dopo essere stato il punto di forza dell’Under20 ai mondiali del 2017 e dell’Under21 agli ultimi europei. Ad oggi è tra coloro con il rendimento più alto, e questo non è di sicuro sfuggito agli occhi attenti di Roberto Mancini, in vista delle gare con Grecia (12 ottobre) e Liechtenstein (15 ottobre), che potrebbero dare il pass aritmetico per gli Europei. Una cosa però bisogna dirla: GRAZIE MIHAJLOVIC. Senza di lui chissà come sarebbe realmente andata. Sotto la direzione del serbo, Riccardo ha segnato 8 dei suoi 12 gol in rossoblù, 5 dei suoi 8 assist decisivi. Tutti confezionati da febbraio ad oggi, in neppure 6 mesi di calcio giocato. Numeri d bomber a soli 22 anni.