Pagelle Bologna - Roma 1-2

Scritto da  Set 22, 2019

 

Sconfitta pesante e cocente subita dal Bologna all'ultimissimo respiro su colpo di testa di Dzeko al termine di un'azione di contropiede beffarda per i nostri colori. Primo tempo tutto sommato molto equilibrato in cui le due squadre si specchiano e creano poche occasioni da rete, determinando uno 0 a 0 all'intervallo. Ripresa che parte subito con il botto con il vantaggio giallorosso su punizione impeccabile di Kolarov. Rossoblu che reagiscono immediatamente e con carattere arrivando a pareggio pochi minuti più tardi grazie ad un rigore perfettamente tirato da Sansone. Felsinei che sulle ali dell'entusiasmo vanno vicino alla rete del 2 a 1ma sprecano con Soriano e nel finale, con la Roma in 10, la troppa voglia di vincere porta a subire un contropiede letale subendo così la sconfitta immeritata ma che farà crescere.

PAGELLE

SKORUPSKI: Altro pomeriggio non proprio da ricordare, due goal poco parabili, qualche rilancio sbagliato di troppo. AMAREGGIATO 5,5

TOMIYASU: Subisce parecchio la presenza di Kolarov, qualche sbavatura di troppo. IN CALO 5,5

BANI: Sicuro e tranquillo, pochi errori, buoni lanci per gli attaccanti. SOLIDO 6

DENSWIL: Altalenante in fase di copertura, Dzeko lo anticipa sul goal decisivo. DA RIVEDERE 5,5

DIJKS: Nel primo tempo si lancia in avanti come ci ha abituati, poi si vede sempre meno, esce infortunato. INDIETRO DI CONDIZIONE 6

POLI: Partita di sostanza e determinazione, poco efficace nella costruzione del gioco. EQUILIBRIO 6

MEDEL: Lottatore, recupera spesso in fase di copertura, nell'azione finale poteva forse spendere un fallo tattico. CARISMATICO 6

ORSOLINI: Primo tempo attivo ma troppo egoista, nel secondo offre assist nell'azione del pareggio ed in altre non concluse positivamente. CROCE E DELIZIA 6,5

SORIANO: Nel primo tempo si nasconde troppo poi cresce alla distanza, si procura il rigore del 1 a 1, sbaglia l'ennesimo goal clamoroso. SPRECONE 5,5

SANSONE: Attivo e produttivo fin dall'inizio, l'unico che tira dei suoi nel primo tempo, assist  per Soriano sull'azione del rigore e rigore segnato. MVP 7

DESTRO: Nei primi 45 minuti si sbatte ma non gli arrivano occasioni concrete, nel secondo bello il passaggio per Soriano che però tira in bocca a Lopez. SORTUNATO 6-

Dal 45' KREJICI: Buon tempo giocato con determinazione risultando a volte pericoloso. EFFICACE 6+

Dal 80' SANTANDER: Mette il fisico e crea disordine nel reparto difensivo giallorosso determinando l'espulsione di Mancini. ROCCIOSO 6+

Dal 80' PALACIO: Entra bene, anche lui come Medel avrebbe potuto fare il fallo tattico sull'azione finale. TIMOROSO 6-

MIHAJLOVIC (TANJGA): La squadra ha un atteggiamento e un approccio un po' timido nel primo tempo, nel secondo si sveglia dopo il goal di Kolarov e tira fuori il carattere che conosciamo, i cambi nel finale e la voglia di vincere specchiano il forte carattere del mister ma oggi un pizzico di ingenuità di troppo è risultato fatale. ECCESSO DI FOGA 6,5

Buona serata e sempre forza Bologna da parte di Marco e Giulia Sabattani 

Marco e Giulia Sabattani

Abbiamo Bologna ed il Bologna F.C. nel cuore, perché Bologna é una regola