Il Resto del Carlino – Difesa in difficoltà

Scritto da  Set 24, 2019

In casa Bologna piove sul bagnato: Dijks dovrà fermarsi ai box per un periodo di tempo non si sa quanto lungo, ma di sicuro non breve. La contusione rimediata a Roma gli ha prodotto un danno ai muscoli del costato di cui è difficile stabilire l’esatta entità. Prevedibilmente lo terrà fuori dal campo per almeno due settimane, niente Genoa, Udinese e quasi certamente Lazio.

Contro Brescia e Roma sono emerse alcune lacune da colmare al più presto in zona difesa, precisamente da quando il reparto ha perso un “gps” naturale come Danilo, che salterà anche il viaggio a Genova. Se tutto andrà come deve andare, tornerà disponibile per il match contro l’Udinese. Senza di lui 5 gol subiti, contro l’unico incasso nei precedenti 180 minuti di campionato. C’è poco da dire, senza di lui si spezzano gli equilibri difensivi.

Tomiyasu, strabiliante oltre ogni aspettativa specie in fase offensiva, non ha brillato quando sulla corsia di destra gli è toccato difendere. Sono affiorati alcuni dei suoi limiti contro il Brescia, confermati poi con la Roma. Per fortuna ha grandissimi margini di crescita in un ruolo non suo, lui che in Nazionale fa il centrale. Bani, centrale nato, non ha sfigurato e quando è stato chiamato in causa si è rivelato un rincalzo tutto sommato affidabile.

 

A Casteldebole si incrociano le dita.