Genoa – Bologna: le parole di Krejcì e Medel in Mixed Zone

Scritto da  Set 26, 2019

Ladislav Krejcì ha commentato così il match: “ Vogliamo sempre vincere, lo diciamo sempre con lo staff del mister prima di ogni partita. Oggi abbiamo sbagliato tante occasioni ed un rigore, ma ci può stare. Siamo un po' tristi, però già con l'Udinese potremmo vincere. Ho fatto il terzino ma stavo più alto per dare più pressione a Ghiglione. Eravamo tristi dopo la sconfitta all'ultimo secondo con la Roma. Oggi abbiamo sentito un po' di pressione, c'erano tanti tifosi loro che stavano vicino alla squadra, ma credo che abbiamo giocato bene. Non vogliamo recriminare per il rigore sbagliato, ci può stare: è successo a tutti noi giocatori di sbagliare un rigore. Abbiamo dimostrato che la squadra c’è, siamo contenti ma passiamo fare meglio, speriamo di fare i tre punti già nella prossima gara con l’Udinese“.

 

Anche Gary Medel ha parlato ai microfoni della Mixed Zone: “Siamo dispiaciuti per non aver portato a casa i tre punti, potevamo vincere se avessimo segnato il rigore però sono cose che nel calcio succedono. Mi sento un leader di questa squadra, sicuramente la mia esperienza può aiutare i ragazzi più giovani. Qui c'è un grande club, con giocatori forti e giovani interessanti. Vengo a portare esperienza. Volevamo fare tre punti e siamo arrabbiati, ma sono cose che nel calcio succedono. Non dobbiamo demoralizzarci, ma dargli forza ed animo per il bene della squadra. Domenica abbiamo una partita difficile, dobbiamo subito ritrovare la concentrazione. Sono molto felice di essere tornato in Italia, a Bologna sto benissimo. Qui giochiamo alla stessa maniera contro tutti, l’importante è mantenere la mentalità “ganadora“.