Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic Pianeta Milan

Il Resto del Carlino - Il leone Sinisa, più forte anche del meteo

Scritto da  Ott 20, 2019

Non arrendersi mai: questo è il mantra del Bologna FC, derivato dalla filosofia del suo condottiero, Sinisa Mihajlovic. Fino a ieri in dubbio a causa delle condizioni climatiche torinesi, come scrive Massimo Vitali sul Resto del Carlino, il tecnico serbo, in barba agli eventi atmosferici, ha sostenuto i suoi direttamente dalla panchina dello Stadium. "Se è venuto fin qui, bisognerebbe legarlo per non farlo andare in panchina" suggerisce qualcuno, altri propongono all'head coach rossoblù di guardare la gara da un box chiuso. Niente da fare, allo scoccare delle 20:37 lo speaker dell'impianto annuncia il nome del tecnico serbo, la risposta è una sola: un boato fragoroso ed un scrosciare incessante di applausi, all'indirizzo di quell'uomo che rende giorno dopo giorno lo straordinario una cosa banalmente ordinaria. Più forte del meteo Sinisa Mihajlovic, che pioggia a parte qualche regola la deve comunque osservare: niente contatti diretti con i giocatori, spogliatoio separato e zero abbracci. Nessun contatto nemmeno con l'amico Sarri, da cui era andato "a scuola" ai tempi in cui l'allenatore toscano era a Empoli per studiare le sue metodologie di lavoro. "Ho salutato Sinisa a distanza perché ho il raffreddore e non volevo fare danni" afferma il tecnico bianconero "ma ho una stima infinita per lui. Il Bologna è la squadra che mi è piaciuta di più vedere sin qui, Sinisa sta facendo un grande lavoro, riuscendo anche a far divertire i propri tifosi". 

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..