Repubblica - Le parole di Sabatini su Bologna-Inter

Scritto da  Nov 03, 2019

Nell’articolo in uscita su Repubblica Bologna in cui si parla dei commenti post partita di Sabatini, oltre alle dichiarazioni su Ibrahimovic Luca Baccolini ci racconta quanto detto dal direttore tecnico rossoblù su Bologna-Inter.

Sabatini ha parlato al posto di Bigon che è stato espulso a fine partita per proteste, ed ha usato dei toni abbastanza veementi. Il commento sul rigore è chiaro e viene considerato un errore, dato che dalle immagini si vede bene come il tocco sia minimo e come sia Lautaro a tenere indietro la gamba e quindi, conclude Sabatini “Quello per me è un tuffetto”.

Ma il direttore tecnico non si ferma qui, aggiunge che non si possono bollare come piagnistei le richieste di fallo su Palacio, perché ci stava l’assegnazione di una punizione, se non di un rigore perché è da valutare se fosse fuori o dentro l’area.

Sabatini ne ha poi anche per Conte, che stima e ritiene un grande allenatore, ma che però non può sminuire l’avversario altrimenti “mi incazzo veramente”. L'oggetto del dibattere è il gol di Soriano, bollato da Conte come uno sfortunato autogol mentre invece secondo Sabatini l’azione del Bologna è stata bella, ed ha portato ad un bel gol. In fondo, fa notare il dirigente rossoblù, si è perso solo per un rigore al novantesimo…

Ultima modifica il Domenica, 03 Novembre 2019 08:10
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.