Bologna femminile - Domenica dibattito sulla violenza di genere presso il centro tenico di Casteldebole

Scritto da  Nov 21, 2019

Lunedì 25 Novembre sarà la “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne”, ma il Bologna femminile gioca d’anticipo e domenica 24 sarà protagonista dell’evento “Palla alle donne contro ogni Violenza”, che  come anticipato martedì scorso, coinvolge il girone in cui sono inserite le rossoblù della Serie C Femminile, il Numero Unico 1522 ed il Centro Antiviolenza “Irene”.

Domenica prima della partita Bologna-Grifone Gialloverde (che si disputerà alle ore 14:30 al campo sportivo Benassi di Monteveglio) presso il centro tecnico Niccolò Galli si terrà un dibattito (ore 12:30) sul tema della violenza di genere. La Responsabile Calcio Femminile del Bologna Daniela Tavalazzi modererà la discussione a cui parteciperanno:

  • l’Assessore alle Pari Opportunità di Bologna Roberta Li Calzi
  • il rappresentante del Dipartimento Calcio Femminile Andrea Polidori
  • le calciatrici del Bologna Femminile Enrica Benassi e Sara Becchimanzi
  • le calciatrici del Grifone Gialloverde Chiara Fatati e Francesca Marciano

All’incontro saranno presenti le ragazze dell’Under 12 del Bologna ed in questa occasione ci sarà il passaggio della statuetta in vetroresina raffigurante il corpo di una donna, che è il simbolo di questa iniziativa. Successivamente, al campo da gioco, le giocatrici del Grifone Gialloverde consegneranno a quelle del Bologna le magliette dell’iniziativa, che verranno poi “passate” assieme alla statuetta dalle bolognesi prima della partita successiva.

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Novembre 2019 18:10
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.