Mattia Destro Mattia Destro Gazzetta.it

Il Resto del Carlino - E' "zona Cesarini" per Destro

Scritto da  Nov 29, 2019

 

 

Là davanti si recuperano i "pezzi" e Palacio può iniziare a respirare: Mattia Destro è rientrato in gruppo e si allena ormai da qualche giorno con la squadra. C'è Dicembre e le sue partite da onorare, per il mercato se ne parlerà a Gennaio, eventualmente. Ma adesso c'è una promessa da mantenere, una promessa fatta in estate al Mister che Mattia vuole assolutamente rispettare. Così infatti si è speso il centravanti ascolano, in occasione di una festa del club rossoblù di Crespellano: "Sinisa è un grande uomo e un grande esempio. Con lui siamo più carichi, la sua presenza ci da una mano in più". E' un Destro voglioso di rimettere il piede in campo, perché è dai primi di Ottobre che non calca il manto erboso, per via di una infiammazione alla capsula articolare posteriore del ginocchio, che lo aveva costretto al palo e a molti viaggi a Barcellona dal professor Cugat, luminare che lo ha seguito fin dal 2013 quando lo operò. Mattia non ha ancora la forma migliore, ma sarà pronto dalla panchina a dare il suo contributo fin dalla gara del San Paolo. Per la squadra e per Sinisa.

 

(Fonte Marcello Giordano - RdC)

Ultima modifica il Venerdì, 29 Novembre 2019 08:08
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"