Corriere della Sera - Straordinari rossoblù

Scritto da  Nov 29, 2019

Il Corriere della Sera edizione di Bologna in edicola oggi scrive della settimana di straordinari che ha coinvolto il Bologna. La formazione rossoblù, infatti, sia martedì, solito giorno di riposo settimanale, che mercoledì ha svolto una doppia seduta di allenamento. Ieri, invece, ancora due sessioni con seduta tattica mattutina e pomeriggio in sala video. 

Ancora assente il tecnico Sinisa Mihajlovic che nella giornata di ieri ha svolto i controlli di routine post-trapianto al Policlinico Sant'Orsola. Oggi, inoltre, alle ore 11 è in programma nella sala stampa dello stadio Dall'Ara la conferenza stampa nella quale i medici con la presenza dello stesso tecnico felsineo faranno il punto della situazione sul percorso di cure dell'allenatore e sui prossimi step da intraprendere.

Sul fronte campo, invece, il Bologna continua a preparare la difficile trasferta di domenica pomeriggio alle 18 contro il Napoli. Recuperati Medel, dopo i giorni di lavoro differenziato,e Destro, che dovrebbe sedere in panchina. Bani e Danilo rientrano dalla squalifica ed entrambi dovrebbero comporre la coppia di centrali titolare contro i partenopei. Tomiyasu dovrebbe essere schierato a destra mentre sulla corsia di sinistra Krejci sembrerebbe in vantaggio su Denswil, provato come terzino nell'allenamento di ieri. Confermato, quindi, il modulo 4-2-3-1, con la mediana che sarà composta da Medel e Dzemaili, mentre alla spalle di Palacio, dovrebbero agire Orsolini, Svanberg e Sansone. Attenzione però alla possibile mossa a sorpresa con Skov Olsen punta al posto del Trenza. Possibile anche l'impiego dello svizzero Dzemaili sulla trequarti al posto di Svanberg, con Poli che andrebbe ad affiancare Medel in mediana.

Ultima modifica il Venerdì, 29 Novembre 2019 08:36
Antonio Cetani

Giornalista freelance, laureato in Comunicazione. Seguo ogni tipo di sport, dal calcio al basket passando per il tennis e i motori. Ho due passioni: la politica e la lettura.