Poli e Medel, filltro del centrocampo rossoblù Poli e Medel, filltro del centrocampo rossoblù Foto di Massimiliano Vitez / Image Sport

Resto del Carlino - Sinisa si affida ai Senatori per Napoli-Bologna

Scritto da  Dic 01, 2019

Come sottolinea Massimo Vitali nel suo pezzo in uscita su Il Resto del Carlino, quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare, e se è vero che a Casteldebole il più duro è certamente Sinisa Mihajlovic, è anche vero che il tecnico per i motivi spiegati in conferenza non potrà essere presente a Napoli.

Ecco che quindi dovranno dimostrarsi dei duri anche i giocatori, che hanno qualcosa da farsi perdonare e devono cercare di guadagnare di nuovo la fiducia di Sinisa. Ecco che quindi si riparte dall’usato sicuro, dai senatori che devono lanciare un segnale forte.

Danilo sarà quindi il leader della difesa, e sarà affiancato da Bani. A centrocampo si rivedrà l’accoppiata Medel-Poli e davanti la punta centrale non potrà che essere Palacio. Unico piccolo ballottaggio quello tra Svanberg e Dzemaili, con lo svizzero però in vantaggio non solo per la bella partita contro il Parma.

Scelte tutto sommato condivisibili anche perché vere alternative non ci sono: Soriano Dijks e Santander restano ai box e Destro ha pochi minuti nelle gambe, e non sembra molto saggio modificare il modulo. Denswil potrebbe rientrare come esterno di sinista, ruolo che ha ricoperto ad inizio carriera ed in cui è stato provato in allenamento. Un modo per cercare di coprire maggiormente la fascia in cui opera Callejon. Se così dovesse essere, sarà ancora più chiaro che la fascia in cui il Bologna cercherà fortuna sarà la destra, dove la coppia Orsolini-Tomiyasu sarà anche quella che abbasserà l’età media. Per i giovani di sicuro valore (come Skov Olsen, Schouten e Svanberg) ci saranno altri momenti, perché il futuro sarà loro, ma oggi servono risposte.

Ultima modifica il Domenica, 01 Dicembre 2019 07:36
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.