Stampa questa pagina

Napoli - Bologna: le parole di Skov Olsen e Skorupski in Mixed Zone

Scritto da  Dic 02, 2019

Skov Olsen ha parlato ai microfoni della Mixed Zone: “Sono felicissimo per il gol e per aver aiutato la squadra a vincere la partita. Il mio obiettivo per la stagione è quello di trovare più continuità e di conseguenza più gol e assist. Nelle altre partite non avevo fatto quanto potrei, oggi mi sentivo in forma e sono contento di aver segnato: ora voglio trovare continuità e farne altri. L’ultima volta in Nazionale ho realizzato una tripletta che mi ha dato grande fiducia, ma so di dover fare altrettanto bene con la maglia del club. Rispetto molto Orsolini, mi motiva e gli auguro tutto il meglio, io sono contento se riesco a entrare e incidere. Oggi il Napoli non ha giocato al meglio delle sue possibilità perché siamo stati bravi noi a limitarlo, proponendo il nostro gioco soprattutto nel secondo tempo. Dopo l’intervallo siamo rientrati bene e l’abbiamo ribaltata, la vittoria ci mancava da troppe partite e sicuramente un risultato così positivo ci dà morale. Cosa mi ha detto Mihajlovic? Di credere più in me stesso, mi sta aiutando molto. Qui in Italia è difficile, gli avversari vanno forte ma mi sto abituando. Adesso dobbiamo continuare a lavorare duro per portare a casa i risultati.”

 

Anche Skorupski ha commentato il match contro il Napoli: “Grande vittoria in casa di quella che resta sempre una grande squadra, nonostante il periodo difficile che sta attraversando. Il mister in settimana ci aveva detto di lasciare il cuore sul campo perché solo in questo modo sarebbe arrivato il risultato, e così è stato. Vincere qui è bellissimo, un’emozione incredibile. Nel secondo tempo siamo entrati meglio e abbiamo portato a casa il risultato. Oggi credo di non aver fatto errori, non mi sembra di aver sbagliato né sul gol né sulle palle alte, nonostante trovarsi di fronte giocatori come Llorente non sia per nulla facile. Questa settimana non abbiamo avuto giorni di riposo ma è stato giusto così, il mister ha voluto che dessimo il massimo e la vittoria di oggi ci premia.  Il rientro del mister per noi è molto importante, questa settimana ci ha caricato molto. Dedichiamo la vittoria a lui ma anche a noi stessi, dobbiamo ritrovare fiducia e questi tre punti ci aiuteranno a tornare il vero Bologna. Ai nostri tifosi voglio dire che stiamo tornando forti come prima, e tutti insieme ci toglieremo delle belle soddisfazioni.”