Stampa questa pagina

Il Resto del Carlino - Tecnico e dirigenti del Bologna riflettono, Gennaio è dietro l'angolo

Scritto da  Dic 12, 2019

 

  Il mese di Gennaio è ormai arrivato e i telefoni dei principali esponenti della squadra rossoblu restano sempre accesi: è questo l’incipit del giornalista Marcello Giordano nell’articolo de “Il Resto del Carlino” di oggi.

 

  Fortunatamente l’offerta al Bologna per Takehiro Tomiyasu (di ben 6 milioni più alta rispetto al prezzo di acquisto) è stata rifiutata, meglio pensare ad aggiornare la rosa nell’area difensiva e a salvaguardare i propri talenti.
Al Bologna F.C. serve un centrale che si unisca ad una difesa allarmante che risulta ultimamente poco produttiva. È controintuitivo pensare che, dopo i tanti milioni spesi dal chairman Saputo negli acquisti estivi, il rendimento della difesa risulti ad oggi preoccupante. 
È invece plausibile iniziare a riflettere su Lyanco, difensore attualmente in prestito al Torino, che, nonostante la sua inabilità temporanea, a breve dovrebbe rientrare nella città di Bologna.
Sinisa prende fiato e ci pensa su, tra le alternative al marcatore del Torino (che resta l’obiettivo principale) c’è Jesus, si è parlato anche di Murillo e Colley.

 

  Ora occorre che i giocatori dedichino anima e corpo agli allenamenti in vista delle partite con Atalanta e Lecce. Finora gli esiti delle quindici giornate di campionato del Bologna FC risultano tanto positivi quanto sfavorevoli, occorre quindi distinguersi al più presto.

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Dicembre 2019 17:59
Matteo Guerra

Nato in Emilia-Romagna, regione d’eccellenza motoristica italiana, studio Comunicazione a Bologna. Intraprendo un percorso formativo mirato al mondo del giornalismo nell’ambito dell’automobile. Forte appassionato di tutto ciò che riguarda motori e velocità.