Nicolas Dominguez e Marco Di Vaio Nicolas Dominguez e Marco Di Vaio Corriere dello Sport - Stadio

Il Resto del Carlino - Calciomercato: Il primo rinforzo non arriva...Dominguez

Scritto da  Dic 14, 2019

 

 

Sabatini lo aveva annunciato: due colpi a gennaio, perché Dominguez "è già nostro". Nicolas Dominguez ha salutato la sua squadra con cui ha giocato questa ultima stagione, Il Velez, stagione che lo avvisto debuttare nella Nazionale maggiore dell'albiceleste a fianco di Leo Messi, e dopo 13 partite e 5 goal realizzati, sbarcherà in Italia, vestendo la maglia rossoblù.L'arrivo del 21enne di Haedo è però previsto durante la sosta natalizia, per potersi integrare subito col Gruppo guidato da Mihajlovic e poter essere impiegato già dalla partita con la Fiorentina del 6 gennaio, in quanto non tesseratile fino a Gennaio. Quindi niente Atalanta domani per El Niño, ma subito vacanze per rientrare in Italia pronto e ritemprato dalle fatiche della Primera Division, giocata da protagonista. Ritornando a Sabatini, si diceva due acquisti: un centrale di difesa e (e qui sta l'incertezza) un esterno di difesa o di attacco (a seconda di come risponderanno su quel ruolo Mbaye e Denswil, che è un centrale adattato). Quindi per il mercato, che si aprirà a Gennaio, le partite con Atalanta e Lecce saranno decisive, sapendo che Dominguez è già un calciatore del Bologna.

Ultima modifica il Sabato, 14 Dicembre 2019 09:30
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"