Bologna, niente allenamento per Destro

Scritto da  Gen 02, 2020

BOLOGNA - Ormai siamo veramente ai saluti: Mattia Destro salterà l'allenamento odierno.

La trattativa col Genoa è veramente ai dettagli, e l'assenza annunciata dell'attaccante sembra l'ennesimo indizio in tal senso. Dopo quattro e anni mezzo, la punta nativa di Ascoli Piceno si prepara dunque a lasciare Bologna, dopo 112 presenze e 29 reti. Con la maglia rossoblù del Genoa esordì nella stagione 2011-2012, segnando le prime due reti in serie A.

L'attaccante sarà il primo rinforzo per il nuovo tecnico Davide Nicola; in casa Bologna si guarda già intanto al possibile sostituto, con Musa Barrow in pole position.

 

Ultima modifica il Giovedì, 02 Gennaio 2020 14:02
Stefano Brunetti

Bolognese e bolognista, blogger e poeta, filosofo e asceta, con particolare passione per i colori rossoblù: scrivo sul Bologna da quando sono in fasce, o forse anche prima. Autore su Mondo Bologna, ma anche scrittore, cantante, musicista: con Bologna sempre al centro, come unica fonte d'ispirazione. Cosa ne penso di Destro? Non penso. Pro o contro Donadoni? Neutro. Perché la maglia vien prima di tutto. Datemi dell'ignavo, del conservatore, del bigotto: ma a parte questo, giuro che ho anche dei difetti. Perché prima di tutto viene lei: la maglia del Bologna. 7 giorni su 7. E la maglia non si contesta: si ama. Anzi, di più: si adora.
Ed io, in fondo, non sono che questo: un adoratore seriale. Di professione.