Andrea Poli Andrea Poli Gazzetta.it

Corriere di Bologna - In forse Dzemaili, Poli e Medel diga anti Viola.

Scritto da  Gen 04, 2020

Da Casteldebole trapelano poche notizie, in vista della gara interna conto la Fiorentina, il 153simo derby dell'Appenino: Capitan Dzemaili, ancora alle presenze con una sindrome influenzale, è in dubbio per la partita di lunedì, anche se oggi dovrebbe riprendere gli allenamenti e la sua convocazione (quantomeno per la panchina) non dovrebbe essere in dubbio. Nel caso è già pronta la soluzione alternativa, con Poli e Medel a centrocampo a fermare le avanzate Viola e proteggere la difesa guidata da Skorupski. Il rientro di Danilo, che a Lecce aveva scontato la squalifica di un turno, riporterà alla normalità l'assetto difensivo del pacchetto di retroguardia, con Bani e Danilo centrali, Denswil terzino bloccato sulla fascia sinistra e il giapponese Tomiyasu spostato sulla fascia destra, con licenza di affondare  e supprotare il lavoro offensivo di Orsolini, sicuro titolare con Soriano e Sansone, che saranno a supporto di sua maestà Rodrigo Palacio. L'argentino di Bahia Blanca ha svolto nella giornata di giovedì un lavoro personalizzato, volto ad ottimizzare le forze e dosare il percorso di recupero della migliore condizione psicofisica, mentre ieri ha lavorato normalmente col gruppo. Riconfermato lo slittamento per il debutto per il talento Dominguez, causa del ritardo del transfer che avrebbe potuto rendere possibile il tesseramento dell'ex Velez: sicuramente l'operazione burocratica sarà effettuata durante la prossima e l'ex Velez sarà a disposizione di Mihajlovic contro i granata di Mazzarri. Infine, sempre per la settimana prossima, è previsto il rientro in gruppo di Ladilslav Krejci, che dovrebbe avere recuperato definitivamente dal problema al ginocchio.

 

(Fonte Marco Vigarani - CorrBo)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"