Il Resto del Carlino - Bologna, è andata 1000 cuori

Il Resto del Carlino - Bologna, è andata

Scritto da  Gen 12, 2020

A 75 giorni dal trapianto, un commosso Sinisa Mihajlovic ha ritirato ieri a Torino il premio coraggio 2019 <<Sta andando tutto bene, ancora non posso fare tutto, ma quasi>>. Torino gli è rimasta nel cuore, per i suoi trascorsi nella città della Mole, e Sinisa non nasconde le sue emozioni <<ho sempre affrontato la mia vita con coraggio, specialmente in quest’ultimo periodo. Sono felice di poter ritirare questo premio qui>>.

Qualche mese fa, in pochi si sarebbero aspettati che il Bologna potesse chiudere il girone di andata del campionato 2019/2020 con un discreto bottino di punti e, sopratutto, con il suo allenatore a guidarlo dalla panchina con un aspetto che migliora di partita in partita.

Un morto che cammina”. Così si era autodefinito Mihajlovic, in occasione della sua comparsa alla prima partita di campionato a Verona, comparsa che, nonostante l’aspetto malconcio del tecnico, ebbe un eco immenso: piccoli strascicati passi per lui, quelli di un gigante per chiunque lo stesse ammirando. In quell’occasione ancora nessuno sapeva come si sarebbe evoluta la situazione, tanto per Sinisa quanto per il Bologna. Da quel giorno di agosto sono passati poco più di cinque mesi e qualcosa di più attendibile si può dire per entrambe le situazioni. 

Servirà tempo. Per Sinisa serve ancora quello, il bene più prezioso per ogni uomo, ma la strada è finalmente in discesa, il sentiero per uscire dal fitto bosco della malattia si fa sempre più nitido e le possibilità di perdersi sono sempre più remote. E per la squadra, che ha vissuto mesi da montagne russe di prestazioni ed emozioni, anche con momenti di delusione collettiva come quelli con Udinese, Sassuolo, Roma e Milan. Ma il cerchio si sta chiudendo, e c’è solo che essere soddisfatti di questi ragazzi il cui spirito di gruppo si è indubbiamente rafforzato e che, con una partita ancora da giocare, hanno comunque quasi raddoppiato il bottino di punti che il Bologna aveva conquistato in questo stesso periodo nella scorsa stagione.

Ultima modifica il Domenica, 12 Gennaio 2020 09:33
Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.