Riccardo Bigon Riccardo Bigon 1000cuorirossoblu.it

Il Resto del Carlino: "Non faremo un mercato ingenuo"

Scritto da  Gen 24, 2020

Come riporta Marcello Giordano sulle colonne de Il Resto del Carlino, la politica adottata dalla dirigenza rossoblu, e in particolar modo dal diesse Bigon, non prevede il trasferimento di giocatori in casa Bologna mediante la formula del prestito secco che, come dichiarato a margine della presentazione di Musa Barrow, gli "fa venire l'orticaria".

Sfumano quindi sul nascere le ipotesi Dimarco che vestirà la maglia dell'Hellas così come Bonifazi che ritornerà alla S.P.A.L. Il diesse rossoblu ha poi approfondito il discorso soffermandosi sull'attuale rosa a disposizione: "Dijks rientrerà a metà febbraio, Denswil e Medel saranno disponibili con il Brescia, così come Bani che rientrerà dalla squalifica. Non abbiamo intenzione di cadere in trappole di mercato, acquisteremo giocatori giovani e forti".

Queste dichiarazioni allontano i profili accostati nei giorni scorsi al Bologna ossia Aleksandar Dragovic (28) del Bayer Leverkusen e Yuto Nagatomo (34) in uscita dal Galatasaray. Inoltre, nel caso del terzino ex-Inter, il Bologna potrebbe prelevarlo dalla società turca solo con un prestito, non avendo lo slot libero per un extracomunitario. 

Capitolo uscite: Blerim Dzemaili è ormai prossimo a trasferirsi allo Shenzen di Donadoni. Lo svizzero nei giorni scorsi non si è allenato, prendendosi qualche giorno per riflettere sul suo futuro. Infine Okwonkwo farà ritorno ai Montreal Impact in prestito. 

Ultima modifica il Venerdì, 24 Gennaio 2020 17:09
Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.