Spal-Bologna. Il Bologna esulta sotto la curva ospiti Spal-Bologna. Il Bologna esulta sotto la curva ospiti Fonte immagine: www.eradigitalegratuita.it

Resto del Carlino - La forza dei nervi distesi

Scritto da  Gen 26, 2020

Condivisibile il punto di Franco Caniato in uscita oggi sulle colonne de Il Resto del Carlino, a commento del derby di ieri vinto dal Bologna. Secondo il giornalista infatti, forse l’1-3 è un risultato pesante per la formazione allenata da Semplici, che si è impegnata mettendo in campo cuore e polmoni, ma il Bologna ha vinto meritatamente perché ha dimostrato di essere più compatto, difendendosi meglio dei padroni di casa e non commettendo i loro stessi errori, errori che li hanno portati a perdere. Il vedersi subito pareggiare, e subire due gol in due minuti nel secondo tempo, sono stati i momenti letali per la Spal, che ha pagato l’obbligo di fare punti e le poche possibilità di modificare il match. Al contrario, i rossoblù avevano la tranquillità di chi può giocare con calma, senza problemi di classifica, e con questi tre punti rimangono aggrappati, anche se distanti, dal miracolo Europa. Il solo Petagna non può bastare per battere il Bologna visto in campo ieri e la Spal paga questa scarsa offensività, ma la formazione ferrarese può ancora sperare nella salvezza.

Ultima modifica il Domenica, 26 Gennaio 2020 07:44
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.