Mihajlovic a colloquio con Poli Mihajlovic a colloquio con Poli Fonte immagine: www.cronachedispogliatoio.it

Resto del Carlino - Mihajlovic in panchina, il gruppo si trasforma

Scritto da  Gen 26, 2020

Nel suo articolo in uscita su Il Resto del Carlino, Doriano Rabotti sottolinea ancora una volta come sia fondamentale la presenza di Sinisa Mihajlovic al fianco della sua squadra. Al termine di una settimana strana, passata a parlare più di politica che di calcio, arriva la garanzia che ogni partita del Bologna è quella di Sinisa e che il serbo mette la firma nelle vittorie rossoblù.

E così, sebbene per la prima volta da quando Mihajlovic ha reso nota la sua malattia, o forse da ancora prima, non è arrivato nessun coro a suo nome dalla Curva (ma giustamente nessuno ha neppure contestato la sua scelta ndr) nessuno ha potuto fare a meno di notare la sua importanza e l’influenza sul rendimento della squadra.

Nel primo tempo, Sinisa si era confinato nello Sky Box causa l’eccessiva pioggia, onde evitare problemi di salute, e comunicava via auricolare con la panchina, con Tanjga che provava a fare da tramite per i giocatori. Il Bologna va sotto con un pizzico di sfortuna e poi pareggia con altrettanta fortuna.

Nell'intervallo Mihajlovic parla ai suoi, e li sveglia, chiarendo che non fosse possibile andarsene da Ferrara senza i tre punti. All'inizio della ripresa la pioggia diminuisce e Sinisa lascia lo Sky Box, ed quando le gocce tornano a cadere, ormai l’adrenalina è cresciuta troppo ed il serbo rimane a bordo campo. Ed il Bologna è un’altra squadra. Soffre meno il gioco spallino. Ma non solo la squadra è differente, anche la panchina aumenta di efficacia. Barrow viene inserito con Sinisa che profetizza “adesso segna, e subito dopo è ancora più reattivo nel cambiare Orsolini che in due minuti prende un giallo e poi si dimentica di andare in barriera, scatenando un battibecco con Skorupski e Danilo.

Il Bologna senza Sinisa non stava perdendo, ma neppure vincendo. Le due decisioni hanno inciso eccome e questo va ricordato ogni volta che si pensa ai punti persi fino ad ora, quando Mihajlovic non era presente. Il tecnico incide sulla partita. Lo fa eccome.

Ultima modifica il Domenica, 26 Gennaio 2020 07:45
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.