Riccardo Orsolini e Mattia Bani festeggiano dopo un goal Riccardo Orsolini e Mattia Bani festeggiano dopo un goal

Corriere di Bologna - Nel segno di Bani

Scritto da  Feb 02, 2020

Vittoria con largo merito quella del Bologna contro il Brescia: un 2-1 che, nonostante valga tre punti, non racconta la quanto questi siano "sudati". Belli ma spreconi, i rossoblù si divorano il vantaggio a più riprese: i due errori di Palacio, la traversa di Skov Olsen, il contropiede di Orsolini. Proprio l'esterno ascolano ha siglato il goal del pareggio, dopo il pasticcio difensivo di Mbaye che ha regalato un rigore agli ospiti, colpevole di un intervento scomposto su Dessena in area. Vantaggio bresciano firmato Torregrossa, unica occasione davvero nitida per gli ospiti, mai realmente in grado di pungere i padroni di casa. Tre punti d'oro che proiettano i rossoblù in vista Europa (Cagliari sesto a sole due lunghezze), un discorso aperto ma complicato dalle tante pretendenti. Non solo: seconda vittoria consecutiva e tanta festa sugli spalti, complice la ricorrenza dello sbarco messianico di Sinisa a Bologna. L'anno scorso l'Inter, ieri il Brescia: il tecnico serbo, decisivo con le sue scelte, trova ancora una volta un guizzo nel finale dei suoi, facendo salire a nove le marcature stagionali negli ultimi 15'. In un mix di gioventù ed esperienza, che non può mai mancare, la decide Bani in spaccata all'ultimo. Alla quarta rete in stagione, il difensore è lieta sorpresa per i rossoblù, facendosi apprezzare sia per le sue doti difensive che offensive. E a chi chiede al Bologna l'arrivo di un attaccante, De Leo risponde: "Questa è la risposta a chi lamenta l'assenza di un bomber".

 

Articolo originale di Alessandro Mossini per Il Corriere di Bologna.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..