Siniša Mihajlović Siniša Mihajlović 1000cuorirossoblu.it

il Resto del Carlino – la presente assenza di Mihajlović

Scritto da  Feb 07, 2020


  Fin ora Siniša ha mantenuto saldamente le redini della situazione. Oggi resta il fatto che l’allenatore dei felsinei è ancora all’ospedale Sant’Orsola di Bologna per la terapia antivirale, indispensabile dopo il trapianto.
Viste le circostanze del passato è plausibile aspettarsi un cambiamento di programma, eventuali sorprese sono ormai diventate abitudini. Per troppo tempo il tecnico ed il suo staff hanno dovuto organizzarsi a distanza. Grazie alla tecnologia non c'è stata difficoltà nell'organizzazione della sfida da remoto. Il criterio è quindi quello di una squadra caratterizzata dall'assenza fisica del proprio tecnico.
Come testimonia il premio attribuitogli, Mihajlović è considerato colui che “Ha trasformato l’impossibile in possibile”, fortunatamente la situazione dell’allenatore è migliorata rispetto a tempo fa. 

  In aggiunta, la mancata presenza di Siniša gli eviterà l’incontro con la curva romana. Per questa, il nostro allenatore è sempre stato un idolo da quando cominciò la carriera calcistica con la Roma.
In seguito, acquistato dalla Lazio, si è detto affezionato a quest’ultima. Per tali motivazioni i tifosi romanisti hanno sempre provato un po' di risentimento.

  Le previsioni meteo non confortano la trasferta. Nella serata di oggi, a Roma, sono previste temperature di circa 7°C e un tasso d’umidità del 63%. 
Soltanto stasera, in seguito all'ingresso dei giocatori in campo, si comprenderanno le reali condizioni del campo in cui il Bologna F.C. dovrà farsi valere.

 

Fonte: il Resto del Carlino - Doriano Rabotti

Ultima modifica il Venerdì, 07 Febbraio 2020 08:49
Matteo Guerra

Nato in Emilia-Romagna, regione d’eccellenza motoristica italiana, studio Comunicazione a Bologna. Intraprendo un percorso formativo mirato al mondo del giornalismo nell’ambito dell’automobile. Forte appassionato di tutto ciò che riguarda motori e velocità.