Bologna Primavera Bologna Primavera

Primavera: Chievo - Bologna 3-4. Che partita!

Scritto da  Feb 08, 2020

Il Bologna Primavera espugna il campo del Chievo Verona imponendosi per 3-4. I ragazzi di mister Troise trovano la seconda vittoria consecutiva e salgono a quota 22 punti in classifica.

PRIMO TEMPO - Partita spettacolare e piena di gol con i giovani rossoblù che si ritrovano sotto di due gol dopo appena 15 minuti di gara, uno-due micidiale firmato Tuzzo e Rovaglia. Il Bologna non subisce il colpo del doppio vantaggio e al 21esimo accorcia le distanze grazie ad una spettacolare punizione di Cangiano che non lascia scampo al portiere gialloblù. Il pareggio arriva al 36esimo con il classico gol dell'ex siglato dall'attaccante gambiano Juwara, prelevato proprio dal Chievo la scorsa estate. La prima frazione di gioco si conclude con il risultato di 2-2.

SECONDO TEMPO - Il Bologna inizia come aveva concluso, cioè attaccando. Al 48esimo Juwara segna il suo secondo gol personale grazie ad una bella girata, portando i rossoblù meritatamente in vantaggio.  Calano i ritmi di entrambe le squadre e improvvisamente il Chievo al 61esimo trova il gol del pareggio con Tuzzo, doppietta anche per lui. La partita sembrava indirizzata a concludersi con il risultato di 3-3 ma a due minuti dalla fine, il subentrato Pagliuca, figlio de portiere Gianluca, trova da pochi metri l'appoggio vincente e batte l'estremo difensore dei veneti. Dopo cinque minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine del match. È tripudio rossoblù!

 

CHIEVO VERONA-BOLOGNA - IL TABELLINO

Marcatori: Tuzzo (CV) al 7’e 61’ – Rovaglia (CV) al 15’ – Cangiano (B) al 21’ – Juwara (B) al 36’ e 48’ – Pagliuca (B) all’88’

Chievo Verona: Bragantini, Pavlev, Vesentini, Munaretti (dall’85’ Grazioli), Colley, M. Farrim, Tuzzo (dall’85’ Manconi), Botempi (dal 46’ Perseau), Rovaglia, Sperti (dal 68’ Demirovic), Makni.

In panchina: Da Re, Asllani, Grazioli, Leggero, Perseu, Zanassi, Demirovic, Vertua, Manconi, Pavlides. Allenatore: Paolo A. Mandelli

Bologna: Molla, Lunghi, Bonini, Mazza, Portanova, Saputo (dal 77’ Farinelli), James (dal 65’ Baldursson), Ruffo (dal 77’ Pagliuca), Cangiano (dall’89’ Khailoti), Stanzani, Juwara.

In panchina: Marconi, Acampora, Agyemang, Boriani, Di Dio, Baldursson, Grieco, Pagliuca, Boloca, Farinelli, Khailoti, Martimbianco. Allenatore: Emanuele Troise

Arbitro: Sig. Claudio Gualtieri di Asti

Ammoniti: Bonini (B) al 28’ - Lunghi (B) al 45’ – Pagliuca (B) all'88' - Demirovic (CV) al 90’

Espulsi:

 

Ultima modifica il Sabato, 08 Febbraio 2020 15:23
Antonio Cetani

Giornalista freelance, laureato in Comunicazione. Seguo ogni tipo di sport, dal calcio al basket passando per il tennis e i motori. Ho due passioni: la politica e la lettura.