Intervista esclusiva ad Adaílton: "Genoa in fiducia, ma vincerà il Bologna" tuttobari.com

Intervista esclusiva ad Adaílton: "Genoa in fiducia, ma vincerà il Bologna"

Scritto da  Feb 13, 2020

A Bologna si vuole continuare a cullare un sogno chiamato Europa League: dopo la prestigiosa vittoria esterna a Roma, la banda di Sinisa è attesa della gara contro il Genoa. I liguri, dopo un periodo di evidenti difficoltà, stanno provando a risalire la china sotto l'attenta gestione di Davide Nicola. Di questa delicata sfida ne abbiamo parlato con Adaílton, doppio ex di turno. L'ex attaccante brasiliano, prima di trasferirsi in Emilia, ha militato per una stagione con la maglia del Grifone.

Potrebbe essere un match insidioso per il Bologna?

"Ormai in questo campionato non esistono partite prive di ostacoli. Il Genoa ha bisogno di punti per migliorare una classifica negativa, poi viene da un momento positivo e quindi è in fiducia. Penso però che il Bologna abbia tutte le carte in regola per vincere".

Che valore ha avuto la vittoria esterna dell'Olimpico?

"Escludendo i tre punti che sono stati vitali per la classifica, ma una vittoria contro una squadra prestigiosa ti dà soprattutto fiducia per il prosieguo della stagione. Ora però non bisogna rendere vana tale impresa".

Barrow era l'attaccante che mancava?

"Penso di sì; è un giocatore con enormi potenzialità, Mihajlovic cercava un attaccante in grado di finalizzare di più e credo che Musa sia la persona giusta. Ha tanto talento e sono sicuro che con il tempo crescerà molto".

L'Europa League è possibile per il Bologna?

"Ad oggi è possibile, perchè la classifica è ottimale e ora la squadra, nelle prossime due gare, potrebbe fare ulteriori passi in avanti. E' però importante procedere per step, bisogna restare con i piedi per terra e giocare ogni partita sempre al massimo".

Il Genoa che momento sta vivendo?

"Ora sono più liberi mentalmente, l'arrivo di Nicola psicologicamente ha sbloccato tutti. L'allerta però è massima, perchè la squadra viaggia sempre nei bassifondi della classifica e non ci si può permettere di sbagliare".

Quali potrebbero essere i duelli più interessanti nel corso della partita?

"Ti dico quello tra Orsolini e Criscito, dato che entrambi sono molto veloci e tecnici. Anche quello tra Sanabria e Danilo potrebbe essere interessante, attenzione all'attaccante genoano perchè ora si è sbloccato ed è in fiducia".

Chi vincerà sabato e per chi tiferà?

"Essendo un doppio ex spero sia una bella partita. Credo che il Bologna sia favorito e penso riuscirà a vincere".

Grazie mille.

"Grazie a lei".

Federico Calabrese

Classe 2000, studia presso l'Università di Bologna. Prima di entrare in 1000 Cuori Rossoblu ha scritto per Mondoprimavera e Jzsportnews.com. In passato ha lavorato anche con Gazzamercato, Vocegiallorossa e Numero-Diez. Ha partecipato l'anno scorso al Workshop di Giornalismo sportivo a Bologna, che ha visto docenti come Xavier Jacobelli e Alessandro Iori. Appassionato di calcio in tutte le sue sfumature, cerca il più possibile di raccontare il lato romantico dello sport, con storie che possano far emozionare.