Primavera - Bologna-Roma 3-1: terza vittoria consecutiva per i rossoblù!

Scritto da  Feb 15, 2020

Al Centro Tecnico Niccolò Galli di Casteldebole va in scena la sfida tra Bologna e Roma, valida per la quarta giornata di ritorno del campionato Primavera 1. Si preannuncia una partita combattuta, con entrambe le squadre intenzionate a non lasciare nulla sul campo (per la presentazione al match clicca qui). Il fischio d'inizio è previsto per le ore 11. Segui la cronaca live su 1000 Cuori Rossoblù!

Articolo in aggiornamento

CRONACA

1': fischio d'inizio a Casteldebole. Comincia Bologna-Roma.

3': ospiti molto aggressivi in avvio, il Bologna prova ad impostare da dietro. Fase un po' confusionaria del match.

5': gioco fermo per un contatto tra Cangiano e Trasciani, in cui il numero 9 rossoblù ha avuto la peggio. Sembrerebbe comunque niente di grave.

10': buona trama dei rossoblù. Mazza trova un filtrante per Pagliuca che, defilato sulla destra, tenta un traversone teso in mezzo su cui Uhunamure non arriva; palla che sfila in rimessa laterale.

14': azione personale di Cangiano che, giunto sulla trequarti avversaria, sterza sul destro e prova l'imbucata per Pagliuca: il numero 11 rossoblù però parte tardi, con il pallone che termina tra le braccia di Zamarion.

18': partita povera di emozioni fin qui. La formazione di Troise ha alzato la pressione e sta progressivamente prendendo campo.

19': fallo di Nigro su Pagliuca e punizione dal limite per il Bologna. La parabola di Cangiano però si schianta contro la barriera.

24': GOOOL DEL BOLOGNA! Tutto nasce da un grandissimo lavoro di Pagliuca, che protegge palla e si invola verso la porta. Il figlio d'arte alza la testa e serve Cangiano sulla sinistra, che lascia partire un fantastico destro a giro e trafigge Zamarion! Vantaggio rossoblù dunque, con il più classico dei gol dell'ex.

30': insistono ora i ragazzi di Troise, trascinati da uno splendido Pagliuca. Roma che ancora fatica a trovare spazi.

34': avanzata di Baldursson che taglia bene il campo e subisce fallo. Giallo per Nigro.

36': prima occasione per i giallorossi. Sponda di Estrella a favorire la conclusione a rete di Riccardi: palla ampiamente a lato.

38': gioco pericoloso di Mazza su Darboe ed ammonizione per il capitano rossoblù.

41': cross insidioso di Semeraro, con il pallone che, dopo aver preso una strana traiettoria, colpisce la parte superiore della traversa.

42': quando mancano tre minuti alla fine del primo tempo arriva il primo tiro in porta della Roma. Conclusione bassa e tesa di D'Orazio, Molla si distende e blocca la sfera.

43': immediata la risposta del Bologna: ci prova Baldursson dai 18 metri, Zamarion la fa sua in due tempi.

45'+1': termina qui la prima frazione di gioco. Bologna avanti grazie alla splendida rete di Cangiano; praticamente inesistente la reazione degli ospiti, che dopo un inizio molto aggressivo sembrano aver decisamente calato i ritmi.

FINE PRIMO TEMPO

45': fischia Saia. Inizia il secondo tempo!

46': nel frattempo primo cambio per gli ospiti: esce Darboe, entra Bove.

48': GOOOOL DEL BOLOGNA! Sugli sviluppi di una punizione battuta da Mazza, è di Bonini la zampata vincente che porta sul 2-0 il risultato! Primo gol in rossoblù per l'ex difensore dell'Entella.

52': secondo cambio tra le fila della Roma. Simonetti lascia il posto a Zalewski; giallorossi a trazione offensiva.

54': problemi fisici per Portanova, sostituito da Acampora. Non cambia nulla tatticamente, con il neo entrato che si posiziona come quarto di sinistra e Bonini che scala al centro.

56': rimane a terra Pagliuca dopo un brutto intervento di Riccardi. Il numero 11 rossoblù sembra molto dolorante, speriamo nulla di grave.

57': non ce la fa Pagliuca, costretto a lasciare il campo. Al suo posto dentro Rocchi.

61': doppio cambio per la formazione capitolina: fuori Semeraro e D'Orazio, dentro Calafiori e Providence.

66': intervento duro di Calafiori, che va dritto sulle caviglie di Farinelli. Ammonito il numero 15 giallorosso.

69': OCCASIONE BOLOGNA! Bellissima trama offensiva dei padroni di casa a premiare l'inserimento di Acampora. L'esterno sinistro serve rasoterra al centro per Uhunamure che controlla e calcia: riflesso di Zamarion che devia in angolo!

71': OCCASIONE ROMA! Cavalcata sensazionale di Riccardi che fa fuori tutta la difesa rossoblù e conclude a rete: miracolo di Molla che di ginocchio risponde presente!

75': GOOOOOL DEL BOLOGNA! ANCORA CANGIANO! Contropiede avviato da uno splendido gioco di gambe di Uhunamure, bravo a verticalizzare immediatamente per Cangiano: il numero 9 controlla, rientra sul destro e, ancora con un tiro a giro, insacca la sfera sul palo più lontano. Doppietta personale per l'ex di giornata e partita verosimilmente chiusa.

78': standing ovation per Cangiano, che lascia il campo per il classe 2003 Paananen. Fuori anche Uhunamure, autore di una prestazione autorevole, e Farinelli: al loro posto dentro Ruffo Luci e Grieco.

81': GOL DELLA ROMA - Accorciano le distanze gli ospiti con una rete piuttosto fortuita. Calafiori si porta sul fondo e tenta il cross in mezzo: pallone che assume una traiettoria bizzarra e, dopo aver baciato il palo, termina in fondo al sacco.

85': il gol sembra aver restituito verve alla formazione di De Rossi, che ora ci crede. Prova a resistere il Bologna, quando mancano pochi minuti al termine della partita.

89': assalto finale della Roma, i rossoblù difendono e ripartono con ordine.

90': tre minuti di recupero.

90'+3': FINISCE QUI! Vittoria fondamentale per il Bologna, che sale momentaneamente all'8° posto in classifica e può tornare a sognare la zona playoff!

IL TABELLINO 

Marcatori: 24' Cangiano (B), 48' Bonini (B), 75' Cangiano (B), 81' Calafiori (R)

Bologna: Molla; Lunghi, Bonini, Mazza, Portanova (54' Acampora), Saputo, Farinelli (78' Grieco), Baldursson, Cangiano (78' Paananen), Uhunamure (78' Ruffo Luci), Pagliuca (57' Rocchi). A disp.: Marconi, Acampora, Agyemang, Boriani, Grieco, Khailoti, Rocchi, Ruffo Luci, Paananen, Sigurpalsson. All.: E. Troise.

Roma: Zamarion; Buttaro, Semeraro (61' Calafiori), Bianda, Trasciani, Nigro, Simonetti (52' Zalewski), Darboe (46' Bove), Estrella, Riccardi, D'Orazio (61' Providence). A disp.: Boer, Berti, Plesnierowicz, Santese, Calafiori, Sdaigui, Tripi, Zalewski, Providence, Ciervo, Bove, Ndiaye. All.: A. De Rossi.

Ammoniti: 34' Nigro (R), 38' Mazza (B), 66' Calafiori (R), 77' Bianda (R)

Espulsi: -

Arbitro: Sig. Mario Saia sez. Palermo.

Ultima modifica il Sabato, 15 Febbraio 2020 12:58
Francesco Bianchi

Francesco Bianchi nasce nel dicembre 1999 e si ammala di calcio. Divide la sua vita tra Rimini, città natale, e Bologna, città in cui frequenta la facoltà di giurisprudenza. Quando non perde tempo scrive.