Soriano e Denswill Soriano e Denswill 1000Cuorirossoblu.it

Bologna Fc - Udinese: Senatori in campo, "Band of Brothers" in panchina

Scritto da  Feb 22, 2020

Undici, undici contati: nessun cambio, a parte Da Costa e Sarr(anche lui giovanissimo), possibile se non proveniente dal settore giovanile. Così  inizia un Bologna Udinese, valevole per la 25sima giornata del campionato italiano, una gara che, se vinta, potrebbe regalare "momentaneamente" il sesto posto, in coabitazione con il Napoli, sesto posto ma ultimo disponibile per recuperare un pass per l'Europa. Gara difficile quindi, con 11 giocatori contati, i "senatori" dello spogliatoio in campo (Danilo, Palacio, Poli in primis, mentre Da Costa si accomoderà in panchina), insieme a Dominguez, Bani, Mbaye, Tomiyasu, Orsolini, Barrow, Skov Olsen e il portiere Skorupski. Solo tre trentenni e una marea di under 23. La panchina, invece, si riempirà di una banda di ragazzini terribili, dai 20 anni in giù, pronti ad entrare in campo e vivere l'esordio in prima squadra e in Serie A. Da oggi in poi, si spera toccando ferro, il momento peggiore della "crisi" dovrebbe passare, con il rientro di Schouten, Denswil, Soriano, Medel e Santander. Rimarranno fuori, ma speriamo ancora per poco, Krejci e Dijks, mentre il rientro di Svanberg è previsto per metà marzo. Sempre che non capite ancora qualcosa, ma possiamo dire che per questo anno il bonus sfortuna è stato ampiamente utilizzato.

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"